Home > News > BlackBerry WebWorks 2.1: il tool di sviluppo per BlackBerry PlayBook ancora più potente

BlackBerry WebWorks 2.1: il tool di sviluppo per BlackBerry PlayBook ancora più potente

RIM ha da poco aggiornato alla versione 2.1 il BlackBerry WebWorks SDK, il tool di sviluppo per il tablet OS del produttore statunitense. Grazie al nuovo upgrade sarà possibile realizzare applicazioni sempre più complesse per il tablet BlackBerry PlayBook.

blackberry playbook

La nuova edizione dell'SDK estende la quantità di API che potranno essere utilizzate dagli sviluppatori. Tra quelle più rilevanti ricordiamo:

  • API In-App Payment, che consentiranno agli sviluppatori di offrire all'utente la possibilità di effettuare acquisti di contenuti extra dall'interno dell'applicazionie
  • Camera API, per il controllo delle due fotocamere del PlayBook da parte delle applicazioni
  • Microphone API, per consentire alle applicazioni di utilizzare il microfono integrato
  • Identity API, che permettono alle app di accedere alle informazioni riguardanti il PIN del tablet
  • File IO API, che consentiranno agli sviluppatori di leggere, copiare e scrivere file all'interno del file system del tablet

La versione 2.1 del BlackBerry WebWorks SDK rende ancora più flessibili gli strumenti di sviluppo affiancando a Javascript anche AJAX per la gestione delle API.

L'interesse di RIM di continuare a spingere la piattaforma QNX venendo incontro alle esigenze degli sviluppatori ed incentivando il rilascio di nuove applicazioni è palese. A tal fine la casa statunitense ha aggiornato la App Reference Guide con le API più recenti ed ha indetto un concorso riservato agli sviluppatori  di app per BlackBerry PlayBook e BlackBerry 6 che proseguirà sino al 26 agosto prossimo e che metterà in palio premi per un valore complessivo di 3 milioni di dollari.

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

RIM ha da poco aggiornato alla versione 2.1 il BlackBerry WebWorks SDK, il tool di sviluppo per il tablet OS del produttore statunitense. Grazie al nuovo upgrade sarà possibile realizzare applicazioni sempre più complesse per il tablet BlackBerry PlayBook.

blackberry playbook

La nuova edizione dell’SDK estende la quantità di API che potranno essere utilizzate dagli sviluppatori. Tra quelle più rilevanti ricordiamo:

  • API In-App Payment, che consentiranno agli sviluppatori di offrire all’utente la possibilità di effettuare acquisti di contenuti extra dall’interno dell’applicazionie
  • Camera API, per il controllo delle due fotocamere del PlayBook da parte delle applicazioni
  • Microphone API, per consentire alle applicazioni di utilizzare il microfono integrato
  • Identity API, che permettono alle app di accedere alle informazioni riguardanti il PIN del tablet
  • File IO API, che consentiranno agli sviluppatori di leggere, copiare e scrivere file all’interno del file system del tablet

La versione 2.1 del BlackBerry WebWorks SDK rende ancora più flessibili gli strumenti di sviluppo affiancando a Javascript anche AJAX per la gestione delle API.

L’interesse di RIM di continuare a spingere la piattaforma QNX venendo incontro alle esigenze degli sviluppatori ed incentivando il rilascio di nuove applicazioni è palese. A tal fine la casa statunitense ha aggiornato la App Reference Guide con le API più recenti ed ha indetto un concorso riservato agli sviluppatori  di app per BlackBerry PlayBook e BlackBerry 6 che proseguirà sino al 26 agosto prossimo e che metterà in palio premi per un valore complessivo di 3 milioni di dollari.

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: