Home > News > BlackBerry Torch 9810: le prime recensioni lo promuovono

BlackBerry Torch 9810: le prime recensioni lo promuovono

Il BlackBerry Torch 9810 a molti appare esattamente come il suo predecessore avrebbe dovuto essere: veloce e prestante in ogni circostanza grazie al rinnovato hardware e a BlackBerry 7. Le prime recensioni lo promuovono partendo da tale assunto.

blackberry torch 9810

Il punto su cui le principali webzine che hanno avuto già modo di recensire l'evoluzione del primo BlackBerry Torch riguarda il convincente miglioramento delle performance generali. Non si sa quanta parte del merito spetti al nuovo hardware e quanta all'ottimizzazione software, ma ci sono alcuni aspetti su cui tutti concordano a partire dalla reattività, dalla qualità dell'interfaccia tattile ai vertici della categoria, per passare poi ad esaminare le prestazioni del browser anch'esse sensibilmente migliorate rispetto al primo modello.

A titolo di esempio, citiamo Engadget che riguardo al touch-screen afferma testualmente: "the best touch sensitivity that we've experienced on any BlackBerry to date" e Phone Arena che sottolinea la qualità del browser web definito: "one of the smoothest experiences we’ve seen on a smartphone thus far with its fluid kinetic scrolling and pinch zooming"  nonostante l'assenza di supporto ad Adobe Flash.

Parte del mertio sicuaramente va al nuovo hardware basato sul processore Qualcomm da 1.2 GHz con acceleratore grafico Adreno 205, lo stesso utilizzato da numerosi smartphone Android di fascia alta some il Sony Ericsson Xperia Play ed Arc. Anche le ottimizzazioni del nuovo sistema operativo BlackBerry 7 fanno la loro parte. Un esempio abbastanza evidente è rappresentato dalla batteria che, pur essendo di capacità inferiore a quella del primo BlackBerry Torch, sembra assicurare una maggiore durata.

Anche le nuove feature di BlackBerry 7 hanno convinto la critica, che al tempo stesso non ha mancato di mettere in evidenza come seppur le novità non manchino, la nuova release del sistema operativo non comporta una rivoluzione rispetto alla precedente edizione.

E' proprio la stretta parentela che lega il BlackBerry Torch 9810 al modello precedente uno degli elementi che potrebbero impedirgli di avere il successo meritato. La risposta probabilmente varierà a seconda degli utenti che dovranno valutare se il boost di prestazioni, lo schermo migliore e le nuove feature di BlackBerry 7 giustificano il passaggio dal vecchio al nuovo modello. Anche CrackBerry, da sempre molto legata ai prodotti di RIM, infatti, non manca di sottolineare che il BlackBerry Torch 9810 ha il "same old design" del modello precedente. I nuovi utenti potrebbero poi essere attratti dal richiamo delle piattaforme dual-core che stanno prendendo sempre più piede.

C'è anche un altro elemento che aleggia sul successo del BlackBerry Torch 9810, ovvero i progetti di BlackBerry relativi alla transizione al sistema operativo QNX. Dalle informazioni sino ad ora diffuse sappiamo che il passaggio a QNX non sarà così immediato e indolore (basti pensare alla necessità di riscrivere i servizi BlackBerry per la nuova piattaforma), quindi il BlackBerry Torch 9810 appare adatto a soddisfare le esigenze di chi aveva amato il particolare form factor del primo Torch ma non le sue poco convincenti prestazioni.

Per ulteriori pareri ed impressioni sul BlackBerry Torch 9810 non ci resta che rimandarvi alle recensioni dello smartphone realizzate da Engadget, CrackBerry e Phone Arena ( i link sono disponibili in fonte ).

Fonte: Engadget, CrackBerry, Phone Arena

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Il BlackBerry Torch 9810 a molti appare esattamente come il suo predecessore avrebbe dovuto essere: veloce e prestante in ogni circostanza grazie al rinnovato hardware e a BlackBerry 7. Le prime recensioni lo promuovono partendo da tale assunto.

blackberry torch 9810

Il punto su cui le principali webzine che hanno avuto già modo di recensire l’evoluzione del primo BlackBerry Torch riguarda il convincente miglioramento delle performance generali. Non si sa quanta parte del merito spetti al nuovo hardware e quanta all’ottimizzazione software, ma ci sono alcuni aspetti su cui tutti concordano a partire dalla reattività, dalla qualità dell’interfaccia tattile ai vertici della categoria, per passare poi ad esaminare le prestazioni del browser anch’esse sensibilmente migliorate rispetto al primo modello.

A titolo di esempio, citiamo Engadget che riguardo al touch-screen afferma testualmente: “the best touch sensitivity that we’ve experienced on any BlackBerry to date” e Phone Arena che sottolinea la qualità del browser web definito: “one of the smoothest experiences we’ve seen on a smartphone thus far with its fluid kinetic scrolling and pinch zooming”  nonostante l’assenza di supporto ad Adobe Flash.

Parte del mertio sicuaramente va al nuovo hardware basato sul processore Qualcomm da 1.2 GHz con acceleratore grafico Adreno 205, lo stesso utilizzato da numerosi smartphone Android di fascia alta some il Sony Ericsson Xperia Play ed Arc. Anche le ottimizzazioni del nuovo sistema operativo BlackBerry 7 fanno la loro parte. Un esempio abbastanza evidente è rappresentato dalla batteria che, pur essendo di capacità inferiore a quella del primo BlackBerry Torch, sembra assicurare una maggiore durata.

Anche le nuove feature di BlackBerry 7 hanno convinto la critica, che al tempo stesso non ha mancato di mettere in evidenza come seppur le novità non manchino, la nuova release del sistema operativo non comporta una rivoluzione rispetto alla precedente edizione.

E’ proprio la stretta parentela che lega il BlackBerry Torch 9810 al modello precedente uno degli elementi che potrebbero impedirgli di avere il successo meritato. La risposta probabilmente varierà a seconda degli utenti che dovranno valutare se il boost di prestazioni, lo schermo migliore e le nuove feature di BlackBerry 7 giustificano il passaggio dal vecchio al nuovo modello. Anche CrackBerry, da sempre molto legata ai prodotti di RIM, infatti, non manca di sottolineare che il BlackBerry Torch 9810 ha il “same old design” del modello precedente. I nuovi utenti potrebbero poi essere attratti dal richiamo delle piattaforme dual-core che stanno prendendo sempre più piede.

C’è anche un altro elemento che aleggia sul successo del BlackBerry Torch 9810, ovvero i progetti di BlackBerry relativi alla transizione al sistema operativo QNX. Dalle informazioni sino ad ora diffuse sappiamo che il passaggio a QNX non sarà così immediato e indolore (basti pensare alla necessità di riscrivere i servizi BlackBerry per la nuova piattaforma), quindi il BlackBerry Torch 9810 appare adatto a soddisfare le esigenze di chi aveva amato il particolare form factor del primo Torch ma non le sue poco convincenti prestazioni.

Per ulteriori pareri ed impressioni sul BlackBerry Torch 9810 non ci resta che rimandarvi alle recensioni dello smartphone realizzate da Engadget, CrackBerry e Phone Arena ( i link sono disponibili in fonte ).

Fonte: Engadget, CrackBerry, Phone Arena

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: