Home > News > BlackBerry 10.3: raggiunto l’accordo con Amazon App Store

BlackBerry 10.3: raggiunto l’accordo con Amazon App Store

Fino a pochi istanti fa gli utenti BlackBerry, pur di maneggiare qualche applicazione, erano costretti a controllare che questa fosse disponibile nella piattaforma di BlackBerry World. Qualcosa, però, sta cambiando in maniera decisamente positiva!

Un recente accordo raggiunto tra Amazon e BlackBerry mira infatti a risolvere questa situazione piuttosto incresciosa: a partire dal prossimo autunno, contestualmente al lancio della piattaforma BlackBerry 10.3, gli utenti che avranno a bordo questa nuova versione del sistema operativo potranno avere accesso alle 240.000 applicazioni (ed oltre) dell’Amazon App Store.

In questo modo il noto marchio di telefonia mobile tenta di ritornare in campo e di farlo mettendosi a diretto confronto con i suoi principali concorrenti. Certo, le applicazioni attualmente ospitate da Amazon non sono di certo comparabili – soprattutto in termini di quantità – a quelle rese disponibili dal Play Store di Google, ma per BlackBerry ed i suoi utenti questo accordo si pone comunque come un passo avanti.

Forse, però, per BlackBerry sarebbe il caso di cominciare a valutare la possibilità di ospitare Android quale sua piattaforma operativa madre. Questo non equivarrebbe necessariamente al sacrificio della sua unicità, poiché ci sarebbe pur sempre la facoltà di personalizzare il sistema operativo con interfaccia e funzioni tipiche di BlackBerry!

via