Home > News > BlackBerry Priv non sarà l’ultimo smartphone del colosso canadese

BlackBerry Priv non sarà l’ultimo smartphone del colosso canadese

BlackBerry-logo

Come sicuramente saprete, con BlackBerry Priv il colosso canadese ha dato un pò di aria alla sua situazione economica che lo vede ancora sull’orlo del fallimento. Dopo infatti aver praticamente dominato la scena negli anni 2000, la concorrenza si è fatta talmente forte dall’uscita del primo iPhone che le quote di mercato di BlackBerry sono scese sempre di più in maniera costante.

Attraverso un’intervista a FOX Business News, il CEO di BlackBerry, John Chen, ha dichiarato di essere soddisfatto dell’impatto che ha avuto il BlackBerry Priv con il mercato e che la propria società non considera questo smartphone l’ultima spiaggia. In futuro infatti verranno rilasciati altri smartphone made in BlackBerry (BlackBerry Venice con Android in una nuova immagine)

Allo scopo di non ritornare nuovamente nel baratro di pochi mesi fa, molto probabilmente anche i nuovi smartphone adotteranno il sistema operativo Android. Certo è che in un mondo dove i produttori cinesi stanno costantemente innalzando il rapporto qualità prezzo dei loro smartphone, proporre uno smartphone a 799 euro come si sta facendo col BlackBerry Priv è una mezza follia. C’è anche da dire che il marchio BlackBerry è anche associato a prodotti di qualità eccelsa.

Qui di seguito vi lasciamo l’intervista rilasciata dal CEO a FOX Business News.

VIA  FONTE