Home > News > BlackBerry Colt: il primo smartphone QNX di RIM ?

BlackBerry Colt: il primo smartphone QNX di RIM ?

Emergono grazie al sito BGR nuovi interessanti dettagli sul BlackBerry Colt, che potrebbe essere il primo smartphone del produttore canadese ad utilizzare il sistema operativo QNX, già visto sul BlackBerry PlayBook.

blackberry colt

La nuova line-up di smartphone BlackBerry basati sul sistema operativo BlackBerry 7 e da poco resa ancora più "corposa" dalla presentazione del BlackBerry 9860 e del BlackBerry 9810 è indubbiamente molto convincente. La mente degli appassionati dei prodotti RIM però corre già alla possibile transizione dal sistema operativo BlackBerry 7 a QNX, che ha fatto il suo esordio con il BlackBerry Playbook.

Le indiscrezioni riportati dalla webzine BGR aiutano a comprendere quale sarà lo scenario che si potrà prospettare nei prossimi mesi. Il BlackBerry Colt dovrebbe essere commercializzato nel primo quarto del 2012 ed utilizzare il sistema operativo QNX. La transizione alla nuova piattaforma non sarà del tutto indolore. Ci sono, infatti, alcuni nodi da sciogliere come il processore utilizzato, che sembra continuare ad essere un single core, e l'integrazione dei servizi BlackBerry.

Proprio tale ultimo aspetto rappresenta un punto abbastanza critico. Così come avvenuto con il BlackBerry Playbook, arrivato sul mercato sprovvisto di un client nativo delle email e non in grado di accedere ai noti servizi internet di RIM, anche il BlackBerry Colt potrebbe dover rinunciare inizialmente a tale feature. La realizzazione di un BlackBerry Enterprise Server compatibile con QNX è tra le priorità di RIM, ma bisognerà valutare se la data di rilascio sarà compatibile con l'arrivo sul mercato del BlackBerry Colt.

Tutte le informazioni appena riportate dovranno essere confermate ufficialmente nei prossimi mesi, ma già da ora l'ipotesi dell'arrivo di QNX anche sugli smartphone di RIM assume sempre più corpo.

Fonte: BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Emergono grazie al sito BGR nuovi interessanti dettagli sul BlackBerry Colt, che potrebbe essere il primo smartphone del produttore canadese ad utilizzare il sistema operativo QNX, già visto sul BlackBerry PlayBook.

blackberry colt

La nuova line-up di smartphone BlackBerry basati sul sistema operativo BlackBerry 7 e da poco resa ancora più “corposa” dalla presentazione del BlackBerry 9860 e del BlackBerry 9810 è indubbiamente molto convincente. La mente degli appassionati dei prodotti RIM però corre già alla possibile transizione dal sistema operativo BlackBerry 7 a QNX, che ha fatto il suo esordio con il BlackBerry Playbook.

Le indiscrezioni riportati dalla webzine BGR aiutano a comprendere quale sarà lo scenario che si potrà prospettare nei prossimi mesi. Il BlackBerry Colt dovrebbe essere commercializzato nel primo quarto del 2012 ed utilizzare il sistema operativo QNX. La transizione alla nuova piattaforma non sarà del tutto indolore. Ci sono, infatti, alcuni nodi da sciogliere come il processore utilizzato, che sembra continuare ad essere un single core, e l’integrazione dei servizi BlackBerry.

Proprio tale ultimo aspetto rappresenta un punto abbastanza critico. Così come avvenuto con il BlackBerry Playbook, arrivato sul mercato sprovvisto di un client nativo delle email e non in grado di accedere ai noti servizi internet di RIM, anche il BlackBerry Colt potrebbe dover rinunciare inizialmente a tale feature. La realizzazione di un BlackBerry Enterprise Server compatibile con QNX è tra le priorità di RIM, ma bisognerà valutare se la data di rilascio sarà compatibile con l’arrivo sul mercato del BlackBerry Colt.

Tutte le informazioni appena riportate dovranno essere confermate ufficialmente nei prossimi mesi, ma già da ora l’ipotesi dell’arrivo di QNX anche sugli smartphone di RIM assume sempre più corpo.

Fonte: BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: