Home > News > BlackBerry offre al nuovo CEO un generoso stipendio

BlackBerry offre al nuovo CEO un generoso stipendio

blackberry-logo-2

Nonostante le cattive acque in cui la compagnia canadese riesce a stento a galleggiare, BlackBerry crede fermamente nel proprio potenziale ed anche nel nuovo CEO John Chen. Di recente, questi ha accettato il ruolo di presidente ed amministratore delegato “ad interim”, cioè Chen si riserva di analizzare la situazione complessiva della società, per poi prendere una decisione definitiva.

Ecco quindi che il consiglio di amministrazione, pur di tenersi stretto il nuovo CEO, gli promette uno stipendio decisamente ragguardevole. John Chen riceverà circa 88 milioni dollari nei prossimi cinque anni.


Lo stipendio base di Chen sarà pari ad 1 milione di dollari, con un premio di rendimento di 2 milioni dollari. Inoltre, se decide di restare ed assumere definitivamente il ruolo di CEO, sarà premiato con 13 milioni di azioni BlackBerry del valore di 85 milioni di dollari. Se invece abbandona il ruolo, per qualsiasi motivo, gli saranno assegnati solo 6 milioni di dollari.

John-Chen

Parliamo di cifre molto alte che testimoniano quanto la società creda nelle capacità del nuovo CEO, un uomo che in passato ha già risollevato le sorti di aziende sull’orlo del precipizio.

Ricordiamo che Chen è stato nominato presidente e amministratore delegato ad interim di BlackBerry, il giorno in cui Fairfax Financial ha ritirato, per la mancanza del capitale necessario, la sua offerta di 4,7 miliardi di dollari per rilevare BlackBerry.