Home > News > Bip Mobile, il primo operatore Low Cost italiano

Bip Mobile, il primo operatore Low Cost italiano

Oggi si è tenuta la presentazione della prima compagnia telefonica low-cost italiana. Vediamo le tariffe nel dettaglio

Bip Mobile

Bip Mobile fa il suo ingresso nel mercato degli operatori telefonici promettendo di essere il primo operatore low cost italiano. Ma andiamo a vedere la tariffa presentata da Fabrizio Bona, amministratore delegato di Bip Mobile.

La tariffa è una e si chiama 3x3: si parla di 3 centesmi al minuto per tutte le chiamate verso numeri nazionali con uno scatto alla risposta di 16 centesimi. Stessa tariffa anche per chiamate verso Marocco, Cina, India, Albania e Romania con alcuni limiti per le chiamate verso telefono mobile. Il costo degli SMS è 12 cent, in linea con gli altri operatori telefonici, così come gli MMS a 1€. Attivando questa tariffa si attiva anche una promozione: ad ogni SMS ricevuto da utenti non H3G si ricevono 3 cent di autoricarica omaggio (fino al 30 gugno 2013).

Per quanto riguarda il traffico dati si hanno 3 possibilità: con la tariffa 3x3 si pagano 2€ a settimana per un massimo di 300MB, per quanto riguarda una SIM per il solo traffico dati, da utilizzare con tablet o con chiavetta internet, il costo è di 2€ settimana per un massimo di 500MB.

Bip Mobile si propone come un'alternativa low cost agli altri operatori telefonici italiani. Si ricorda che Bip Mobile si appoggia alla rete H3G (3 italia). L'amministratore delegato Fabrizio Bona ha anche annunciato un piano di investimenti quinquennale puntando ad avere un totale di 5 milioni di clienti entro i prossimi 5 anni.

Riuscirà la nuova Bip Mobile a imporsi nell'ormai affollato mercato degli operatori telefonici?

Immagini: 
Tariffe Bip Mobile
Tariffe Bip Mobile
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

Oggi si è tenuta la presentazione della prima compagnia telefonica low-cost italiana. Vediamo le tariffe nel dettaglio

Bip Mobile

Bip Mobile fa il suo ingresso nel mercato degli operatori telefonici promettendo di essere il primo operatore low cost italiano. Ma andiamo a vedere la tariffa presentata da Fabrizio Bona, amministratore delegato di Bip Mobile.

La tariffa è una e si chiama 3×3: si parla di 3 centesmi al minuto per tutte le chiamate verso numeri nazionali con uno scatto alla risposta di 16 centesimi. Stessa tariffa anche per chiamate verso Marocco, Cina, India, Albania e Romania con alcuni limiti per le chiamate verso telefono mobile. Il costo degli SMS è 12 cent, in linea con gli altri operatori telefonici, così come gli MMS a 1€. Attivando questa tariffa si attiva anche una promozione: ad ogni SMS ricevuto da utenti non H3G si ricevono 3 cent di autoricarica omaggio (fino al 30 gugno 2013).

Per quanto riguarda il traffico dati si hanno 3 possibilità: con la tariffa 3×3 si pagano 2€ a settimana per un massimo di 300MB, per quanto riguarda una SIM per il solo traffico dati, da utilizzare con tablet o con chiavetta internet, il costo è di 2€ settimana per un massimo di 500MB.

Bip Mobile si propone come un’alternativa low cost agli altri operatori telefonici italiani. Si ricorda che Bip Mobile si appoggia alla rete H3G (3 italia). L’amministratore delegato Fabrizio Bona ha anche annunciato un piano di investimenti quinquennale puntando ad avere un totale di 5 milioni di clienti entro i prossimi 5 anni.

Riuscirà la nuova Bip Mobile a imporsi nell’ormai affollato mercato degli operatori telefonici?

Immagini: 
Tariffe Bip Mobile
Tariffe Bip Mobile
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: