Home > News > BBK Vivo X3: ecco il device più sottile al mondo

BBK Vivo X3: ecco il device più sottile al mondo

BBK Vivo X3,

Il mercato smartphone, e non solo quello, è sempre più orientato verso un trend che punta all’estrema sottigliezza dei propri device, cercando di raggiungere un livello che possa semplificare la gestione e l’utilizzo dei dispositivi rendendolo di comodo uso, un progetto di difficile raggiungimento ma che col tempo sta iniziando a destare i primi frutti di un duro lavoro articolato principalmente sulla sana competizione tra aziende.

In questo senso diventa un’ottima nota quella lanciata da BBK, un costruttore cinese noto in patria per al qualità dei propri dispositivi che si sta preparando al lancio del BBK Vivo X3, ovvero un device rivoluzionario perché spesso appena 6 mm esatti, stabilendo un record che fino ad oggi apparteneva al solo, oltre che sorprendente sotto ogni aspetto, Huawei Ascend P6.

Tra le caratteristiche tecniche del BBK Vivo X3, del quale non sono ancora ben noti i dettagli inerenti la componentistica hardware, dovrebbe spiccare la qualità del compartimento audio, sviluppato appositamente per renderlo un device dedito alla musica, seguendo lo stile, oltre che i risultati, ottenuti da HTC col brevetto Boomsound sul suo nuovo One, sebbene tali dettagli siano ancora tutti da confermare e per adesso debbano essere valutati con le dovute precauzioni. La possibilità che lo smartphone possa esser così sottile ha però destato non poche perplessità riguardo alla sua autonomia, in particolare a causa della batteria che, per venire incontro a questi fattore, si presuppone essere di capacità minima, un sacrificio necessario per perseguire questo particolare record.

Il BBK Vivo X3, stando alle fonti prossime all’azienda cinese, sarà commercializzato in terra natia a partire dai primi giorni del mese di Agosto e, almeno per il momento, non è prevista una sua possibile estensione anche all’Europa, il tutto ad un prezzo che dovrebbe essere molto contenuto seguendo la tradizione di BBK, sebbene anche in tal senso manchino ancora conferme certe.