Home > News > Bada 2.0 disponibile per tutti i Wave entro l’ultimo quarto dell’anno

Bada 2.0 disponibile per tutti i Wave entro l’ultimo quarto dell’anno

Con una conferma ufficiale diffusa dalle pagine di Twitter il team di Samsung Bada conferma l'arrivo dell'aggiornamento a Bada 2.0 per tutti i Wave entro l'ultima parte dell'anno.

bada 2.0

Sino ad ora non è stato del tutto chiaro quali dispositivi avrebbero ricevuto l'upgrade a Bada. Più nello specifico se il rilascio dell'upgrade non era in discussione per i modelli più prestanti (Wave I e II), altrettanto non si poteva dire per quelli di fascia media e bassa (Wave 723, 525. etc.).7

Il team di Samsung Bada va venir meno ogni dubbio e conferma che l'intera famiglia di smartphone Bada riceverà l'aggiornamento. Ovviamente non tutte le feature saranno disponibili su tutti i terminali e vi potranno essere delle restrizioni legate allo specifico hardware del singolo smartphone. A titolo di esempio è scontato che gli smartphone non provvisti di chip NFC non potranno utilizzare tale feature.

Il team indica genericamente la data dell'ultimo quarto dell'anno senza circoscrivere ulteriormente il periodo. Buone notizie in ogni caso per gli utenti europei considerato che la procedura di aggiornamento partirà proprio dal nostro continente e si estenderà gradualmente nei principali mercati.

Fonte: Samsung Bada via Twitter e qui

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Con una conferma ufficiale diffusa dalle pagine di Twitter il team di Samsung Bada conferma l’arrivo dell‘aggiornamento a Bada 2.0 per tutti i Wave entro l’ultima parte dell’anno.

bada 2.0

Sino ad ora non è stato del tutto chiaro quali dispositivi avrebbero ricevuto l’upgrade a Bada. Più nello specifico se il rilascio dell’upgrade non era in discussione per i modelli più prestanti (Wave I e II), altrettanto non si poteva dire per quelli di fascia media e bassa (Wave 723, 525. etc.).7

Il team di Samsung Bada va venir meno ogni dubbio e conferma che l’intera famiglia di smartphone Bada riceverà l’aggiornamento. Ovviamente non tutte le feature saranno disponibili su tutti i terminali e vi potranno essere delle restrizioni legate allo specifico hardware del singolo smartphone. A titolo di esempio è scontato che gli smartphone non provvisti di chip NFC non potranno utilizzare tale feature.

Il team indica genericamente la data dell’ultimo quarto dell’anno senza circoscrivere ulteriormente il periodo. Buone notizie in ogni caso per gli utenti europei considerato che la procedura di aggiornamento partirà proprio dal nostro continente e si estenderà gradualmente nei principali mercati.

Fonte: Samsung Bada via Twitter e qui

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: