Home > Tablet > Asus TransformerPad TF7101T disponibile dal 21 Ottobre

Asus TransformerPad TF7101T disponibile dal 21 Ottobre

l’Ultima versione del famoso Tablet “ibrido”  della casa di Taiwan. L’ Asus TransformerPad TF7101T , sembra destinato a vedere finalmente la luce da lunedì della prossima settimana.

Asus TransformerPad

L’ultimo nato di casa Asus era stato annunciato al Computex lo scorso giugno, ma successivamente se ne erano perse le tracce; nel mese di settembre però, la casa taiwanese ha poi annunciato un nuovo modello (molto simile al precedente) di cui finalmente vediamo una più che probabile data di uscita.
Questo nuovo tablet con tastiera removibile è stato studiato appositamente da Asus per essere il miglior compromesso tra mobilità e produttività.
Asus TransformerPad TF7101T infatti è mosso da un potente processore Nvidia Tegra 4 quad-core Cortex-A15 affiancato ad una GPU Gforce a 72 core. Il display però, sembra essere il vero “pezzo forte” in quanto si tratta di un’ unita da 10.1 pollici IPS con l’incredibile risoluzione di 2560×1600 pixels con tecnologia  Sharp IGZO TFT e un angolo di visione di 178° .

Per quanto riguarda il “modulo tastiera”  dell’ Asus TransformerPad TF7101T troviamo una classica unità da laptop, con un grande trackpad in basso al centro, una connessione USB 3.0,  un lettore SDXC card e probabilmente una batteria aggiuntiva che permetterà di estendere ulteriormente l’autonomia dello stesso tablet.

sdfsdad afdas

Questi i prezzi “probabili” del nuovo  Asus TransformerPad:

Al momento del lancio i prezzi preannunciati in UK saranno equivalenti a circa  690$, ma per sicurezza aspettiamo l’annuncio ufficiale del prezzo internazionale.
Sembra inoltre che sarà disponibile una particolare “TransCover” in grado di trasformarsi in uno stand a doppio angolo ( vedremo di preciso al lancio  cosa significa) al prezzo equivalente di circa 60$
Prezzi sicuramente importanti ma in parte giustificati dall’hardware al top e dalla cura nell’ assemblaggio  e nella costruzione che da sempre caratterizza Asus.
Questo non esime però dal chiederci quanto sottile sia la differenza di prezzo  tra questi tablet Android top di gamma e i “tablet pc” equipaggiati con Windows 8 ( surface pro) che offrono obiettivamente una maggiore compatibilità software incrementando il  livello di produttività del prodotto.

Via