Home > Apple > AppleCare subirà dei miglioramenti notevoli

AppleCare subirà dei miglioramenti notevoli

Una delle caratteristiche che gli utenti amano di più di Apple è sicuramente l’assistenza post-vendita. Attualmente, nessun produttore può vantare un’assistenza di questo livello. Nonostante ciò, Tara Bunch, Vicepresidente AppleCare e Assistenza Tecnica in Apple, sostiene che vi siano ampi margini di miglioramento che verranno presto sfruttati.

applecare+

Il settore che subirà delle modifiche è quello dell’AppleCare+, ovvero l’assistenza avanzata sui prodotti mobile quali iPhone ed iPad. Per cercare di migliorare i propri numeri (30 milioni di utenti con AppleCare+ e 2 miliardi di entrate), Tera Bunch estenderà il periodo di attivazione di tale polizza fino a 2 mesi dopo l’acquisto del prodotto. Attualmente infatti, AppleCare+ può essere acquistata solamente entro 30 giorni dall’acquisto di un prodotto Apple. Questo servizio verrà esteso anche agli iMac e agli iPhone/iPad smarriti.

Altra miglioria che verrà introdotto è l’assistenza da remoto. Così come avviene già con i Kindle Fire di Amazon, Apple metterà a disposizione un personale qualificato al fine di risolvere qualunque tipo di problema attraverso il controllo remoto dei nostri dispositivi, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Apple in questo modo, si conferma una delle migliori aziende, non solo per quanto riguarda i propri prodotti ma anche dal punto di vista dei servizi accessori, come può essere appunto l’AppleCare.

VIA