Home > Apple > Apple Watch rileverebbe in maniera sbagliata il battito cardiaco durante alcuni servizi

Apple Watch rileverebbe in maniera sbagliata il battito cardiaco durante alcuni servizi

apple watch

In rete si stanno moltiplicando le segnalazioni secondo cui l’Apple Watch non sarebbe in grado di calcolare un battito cardiaco corretto durante alcuni esercizi fisici. Un esempio che ci è sembrato molto esplicativo è quello di un ragazzo che, durante la misurazione del battito cardiaco durante un esercizio l’Apple Watch gli misurava da 60 a 80 battiti per minuto mentre un altro smartwatch (a marchio Polar) gli misurava 140 battiti al minuto o addirittura superiore. 

I casi sembrerebbero essere concentrati su attività fisiche consigliate anche da Apple, come ad esempio la corsa oppure la camminata. Ricordiamo infatti che, con alcuni sport dal movimento irregolare come il tennis e la boxe, la precisione del sensore di battito cardiaco è molto bassa. In questi sport però è la stessa Apple ha dircelo mentre tra le attività consigliate poer una buona lettura vi è proprio la corsa e la camminata.

Al momento il colosso di Cupertino non si è espresso in merito con dichiarazioni ufficiali ma sicuramente staremo allerta segnalandovi ogni nuovo dettaglio sulla vicenda. Prima di lasciarvi però, vi vogliamo ricordare che qualche giorno fa sono emerse in rete le stime di vendita di Apple Watch per quanto riguarda l’ultimo trimestre del 2015 (Apple Watch: Ecco le stime di vendita per il Q4 2015).

VIA  FONTE