Home > Apple > Apple Watch 2: ancora conferme sull’assenza del 4G

Apple Watch 2: ancora conferme sull’assenza del 4G

Apple Watch 2

Oltre ad iPhone 7 ed iPhone 7 Plus, alla presentazione è attesa anche la seconda generazione di Apple Watch. Essa riveste un prodotto di grande importanza in quanto il settore wearable ha già conquistato la seconda posizione per importanza dietro quello smartphone. Nelle scorse ore però sono arrivate ulteriori conferme sull’assenza dall’Apple Watch 2 di una caratteristica che in molti desiderano.

Stiamo parlando della connettività LTE, già presente in alcuni modelli della concorrenza ma che sembra dover aspettare un altro anno per essere implementata. Ovviamente la principale negatività di questa specifica sarebbe l’autonomia. Con delle batterie non molto capienti, gli smartwatch faticano ad arrivare ai 3 giorni di utilizzo. Aggiungendo anche un chip LTE, il consumo potrebbe essere eccessivo.

Se però la mancanza del 4G è una cosa negativa, arrivano conferme anche per la presenza del chip GPS, il quale renderà l’intera suita dedicata al fitness molto più precisa e molto più ricca di dati. Ovviamente anche in questo caso una delle maggiori problematiche riguarderà l’autonomia.

Staremo a vedere se l’Apple Watch 2 figurerà una batteria dalla capacità energetica superiore rispetto all’attuale modello o se il colosso di Cupertino riuscirà ad ottimizzare quanto più possibile la nuova CPU permettendo consumi inferiori e quindi bilanciando l’introduzione del GPS.

VIA  FONTE

*L’immagine iniziale è solo un concept