Home > Apple > Apple potrebbe utilizzare nanotubi di argento su iPhone 8

Apple potrebbe utilizzare nanotubi di argento su iPhone 8

iphone-oled-flessibile

Recentemente è emersa una nuova indiscrezione riguardante il nuovo iPhone 8 che dovrebbe venir presentato nel 2017. Di esso abbiamo già sentito parlare molto, sia per quanto riguarda l’estetica (Arrivano conferme sull’iPhone con scocca in vetro nel 2017) che per quanto riguarda l’hardware interno (iPhone 8: i display OLED potrebbero venir prodotti anche da Applied Materials). L’indiscrezione in questione riguarda l’utilizzo di una speciale tecnologia che implementa dei nanotubi di argento in grado di rendere flessibile il vetro del display dello smartphone.

Prima che vi facciate illusioni, questa tecnica è pensata per attutire le cadute da medie distanze. Infatti, avendo la possibilità di piegarsi, questi nanotubi riescono a distribuire meglio l’energia della caduta, evitando così al vetro protettivo del display di rompersi. Questa stessa tecnologia era rumoreggiata per quanto riguarda iPad Pro ma poi si sono rivelati rumor infondati.

Staremo a vedere se effettivamente Apple, per rendere ancora più resistente il nuovo iPhone 8, implementerà questa tecnologia o meno. In attesa di maggiori informazioni, vi vogliamo ricordare che il prossimo prodotto hardware di Apple sarà uno speaker stand alone basato su Siri ma, in rete, si pensa che esso possa venir implementato in maniera più profonda all’interno dell’ecosistema di Apple (Come verrà implementato lo speaker con Siri nell’ecosistema Apple?).

VIA