Home > Apple > Apple ufficializza le “Search Ads” sull’App Store

Apple ufficializza le “Search Ads” sull’App Store

Apple App Store

Circa 3 mesi fa, quando il sistema operativo iOS 10 era ancora in fase beta, Apple invitò gli utenti a provare un nuovo servizio pubblicitario interno all’App Store. Ebbene, a distanza di tre mese, Apple finalmente ha ufficializzato le nuove “Search Ads” all’interno dell’App Store.

Ma in che cosa consistono? Bè, in pratica gli sviluppatori hanno la possibilità di acquistare spazio pubblicitario (tutti partono con un credito di 100 dollari da utilizzare, in un’unica opzione, entro il 31 Dicembre) all’interno dello store per mettere in evidenza la propria applicazione. Stando ad una ricerca condotta da Apple, circa il 65% dei download delle app proviene da una ricerca sullo store.

Apple ufficializza le Search Ads sull'App Store

Da questo punto di vista, gli sviluppatori sono maggiormente interessati a finanziare il marketing della propria app nell’App Store. Certo è che in questo modo si rischia di sconquassare un po’ tutto il sistema. Ad esempio, le case di sviluppo più grandi che investono più soldi metteranno in ombra gli sviluppatori indipendenti che non possono investirne.

Sulla pagina messa online da Apple relativa a questa nuova iniziativa, vengono esposte le pubblicità che sono ammesse e quelle che non lo sono. Ad esempio, non è ammesso pubblicizzare qualcosa con contenuti per adulti. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo a questa pagina.

VIA