Home > Apple > Apple sta sostituendo i caricabatterie difettosi degli iPhone

Apple sta sostituendo i caricabatterie difettosi degli iPhone

Apple

Un fastidioso problema sta coinvolgendo alcuni device Apple, o meglio, un loro accessorio, il caricabatterie. Un particolare modello di questo accessorio è difettoso e rischia di minare la sicurezza generale del telefono a causa di un problema per il surriscaldamento dell’impianto. Apple sta ritirando dal mercato tutti questi tipi di caricabatterie e li sta sostituendo gratuitamente.

I device interessati al cambio sono i vecchi iPhone 3GS, gli iPhone 4 e gli iPhone 4S venduti tra il 2009 ed il 2012 anche da noi in Italia. Il modello di caricabatterie in questione è quello da 5Watt e può essere riconosciuto tramite la sigla posta tra le due spine. Se la scritta “CE” è grigia e riporta il codice A1300, allora l’accessorio è da sostituire. Se invece il modello è A1400 e la dicitura “CE” è bianca, allora il caricabatterie non sarà da sostituire.

screen-shot-2014-06-13-at-09-33-50-kv0-U10301529292657fDH-330x130@LaStampa.it

La sostituzione del pezzo difettoso, come già detto, sarà interamente a carico di Apple. Vi basterà portare l’alimentatore difettoso in un Apple Store o in un negozio Tim, Vodafone o 3 che sia affiliato con Apple e chiedere la sostituzione del pezzo. Apple rimborserà anche chi aveva già dovuto cambiare l’accessorio spendendo i propri soldi, basterà presentare le regolari fatture del nuovo accessorio. La società di Cupertino consiglia vivamente di effettuare la ricarica del vostro iPhone tramite il cavo collegato alla presa USB del vostro computer. Detto questo vi consigliamo di controllare che il vostro iPhone non si ricarichi tramite un caricabatterie difettoso. Se così fosse, andate subito a sostituirlo.

[Via]