Home > Apple > Apple sta investigando su un paio di esplosioni spontanee di iPhone 6s Plus

Apple sta investigando su un paio di esplosioni spontanee di iPhone 6s Plus

iPhone 6s Plus esplosione

Non c’è solo il Samsung Galaxy Note 7 ad avere problemi di esplosioni spontanee. Nelle scorse ore infatti abbiamo scoperto che anche Apple sta investigando su un paio di casi sospetti in cui sono coinvolti degli iPhone 6s Plus. I due incidenti sono avvenuti negli USA e fortunatamente nessuno ha subito dei danni.

Ho sentito un rumore frizzante, poi abbiamo sentito il pop e tutto il fuoco era venuto fuori dallo schermo.

Questa è la testimonianza di Yvette Estrada, protagonista di uno dei due sfortunati incidenti, nel quale a subire danni sono stati solamente i due Apple Watch poggiati sul comodino e l’iPhone 6s Plus. Il secondo incidente invece è avvenuto a scuola durante una lezione. L’iPhone 6s Plus di uno studente ha preso letteralmente fuoco nei pantaloni di un ragazzo che però prontamente è riuscito a toglierlo dalla tasca.

Apple ha immediatamente avviato i rapporti con queste due persone per cercare di capire meglio che cosa è successo. Stranamente, con la signora Estrada ha proposto la sostituzione dell’iPhone 6s Plus con un nuovo modello, il rimborso per gli Apple Watch. Infine, se avesse aggiunto la differenza, avrebbe potuto acquistare un iPhone 7 Plus. Sicuramente non una mossa intelligente da parte di Apple, dato che non vi è stato alcun risarcimento per la paura ed il pericolo corsi.

VIA