Home > News > Apple sceglie TSMC per i nuovi chip A6 e A7

Apple sceglie TSMC per i nuovi chip A6 e A7

Le note vicende giudiziarie che hanno visto protagonisti Apple e Samsung hanno contribuito ad inclinare non poco i rapporti tra le due aziende. La casa di Cupertino alla ricerca di un nuovo fornitore di chip per i suoi dispositivi mobili sembra averlo individuato in TSMC.

apple a5

Apple avrebbe già siglato l'accordo con TSMC finalizzato alla fornitura dei nuovi chip A6 e A7 stando a quanto riportato dal sito Digitimes. I nuovi chip, realizzati con processo produttivo a 28 e a 20 nn rispettivamente equipaggeranno i nuovi dispositivi mobili della casa di Cupertino a partire dall'iPad 3 atteso per la prima metà del 2012. Proprio il chip A6 potrebbe essere il primo ad essere realizzato da TSMC anche se non è stata ancora fissata una data esatta per l'inizio della produzione in volumi.

Sino ad ora il principale fornitore di chip per iPhone e iPad è stato Samsung che ha realizzato l'originale A4 e il successivo A5 integrato in iPad 2 e, verosimilmente, anche in iPhone 5. Tuttavia le numerose controversie giudiziarie che hanno visto protagoniste le due aziende, hanno contribuito non poco a logorare i loro rapporti sino ad arrivare a quella che sembra essere a tutti gli effetti una definitiva rottura.

Fonte: Digitimes

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Le note vicende giudiziarie che hanno visto protagonisti Apple e Samsung hanno contribuito ad inclinare non poco i rapporti tra le due aziende. La casa di Cupertino alla ricerca di un nuovo fornitore di chip per i suoi dispositivi mobili sembra averlo individuato in TSMC.

apple a5

Apple avrebbe già siglato l’accordo con TSMC finalizzato alla fornitura dei nuovi chip A6 e A7 stando a quanto riportato dal sito Digitimes. I nuovi chip, realizzati con processo produttivo a 28 e a 20 nn rispettivamente equipaggeranno i nuovi dispositivi mobili della casa di Cupertino a partire dall’iPad 3 atteso per la prima metà del 2012. Proprio il chip A6 potrebbe essere il primo ad essere realizzato da TSMC anche se non è stata ancora fissata una data esatta per l’inizio della produzione in volumi.

Sino ad ora il principale fornitore di chip per iPhone e iPad è stato Samsung che ha realizzato l’originale A4 e il successivo A5 integrato in iPad 2 e, verosimilmente, anche in iPhone 5. Tuttavia le numerose controversie giudiziarie che hanno visto protagoniste le due aziende, hanno contribuito non poco a logorare i loro rapporti sino ad arrivare a quella che sembra essere a tutti gli effetti una definitiva rottura.

Fonte: Digitimes

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: