Home > Apple > Apple rilascia iOS 7.0.3

Apple rilascia iOS 7.0.3

Apple ha rilasciato un nuovo update di iOS 7, che corregge i bug delle precedenti release, ma in cui trovano spazio anche delle piccole novità.

ios 7

Cosa cambia con iOS 7.0.3?

Tra le novità trova spazio iCloud Keychain, un portafoglio di password di Safari sincronizzato con il servizio cloud di Apple. C’ è anche Key Generator, un nuovo tool sempre di Safari, che consiste in un generatore di passwords per gli account web.

Vi è anche la modalità “Reduce motion”, modalità che, se attivata, riduce al minimo le animazioni. Utile per chi si è visto rallentare il dispositivo dopo l’ aggiornamento ad iOS 7 (sì, parliamo ad esempio ai possessori di iPhone 4). Ecco un video dimostrativo:

È tornata anche la possibilità di avviare da Spotlight una ricerca su Google o Wikipedia.

I bugfix riguardano la correzione della calibrazione fallace dei sensori di iPhone 5S e del bug che causava il non invio di messaggi con iMessage, oltre ai miglioramenti per la stabilità delle app iWork (che causavano una vera e propria Blue Screen Of Death).

Questo è il changelog ufficiale:

Questo aggiornamento contiene miglioramenti e correzioni di errori, tra cui:

  • Portachiavi iCloud per memorizzare i tuoi nomi account, le tue password e i numeri delle tue carte di credito tra tutti i dispositivi da te approvati.
  • Generatore di password, in modo che Safari possa suggerire delle password difficili da indovinare per i tuoi account in linea.
  • Aggiornamento del blocco schermo per ritardare la comparsa di “scorri per sbloccare” quando è in uso Touch ID.
  • Possibilità di effettuare di nuovo ricerche sul web e su Wikipedia dal campo di ricerca di Spotlight.
  • Risoluzione di un problema per cui alcuni utenti non riuscivano a inviare iMessage.
  • Correzione di un errore che poteva impedire l’attivazione di iMessage.
  • Miglioramento della stabilità del sistema durante l’utilizzo delle app di iWork .
  • Risoluzione di un problema relativo alla calibrazione dell’accelerometro.
  • Correzione di un problema che poteva fare in modo che Siri e VoiceOver usassero una voce di qualità inferiore.
  • Correzione di un errore che poteva consentire l’elusione del codice del blocco schermo.
  • Miglioramento dell’impostazione relativa alla riduzione della velocità per diminuire la velocità dei movimenti e delle animazioni.
  • Risoluzione di un problema che poteva rendere troppo sensibile l’input di VoiceOver.
  • Aggiornamento dell’impostazione relativa al testo in grassetto perché modifichi anche il testo del tastierino telefonico.
  • Risoluzione di un problema che poteva fare in modo che, in seguito a un aggiornamento software, i dispositivi supervisionati smettessero di esserlo.

L’ aggiornamento, come sempre, è disponibile sia via iTunes che sia via OTA: in quest’ ultimo caso, il peso è pari a 67 MB. Consigliato a chi ha un device che supporta iOS 7 (iPhone 4, 4S, 5, 5S; iPad 2, New iPad, iPad con display Retina; iPod touch 5th gen.), a meno che vogliate il jailbreak; l’ hacker MuscleNerd ha dichiarato in un Tweet che questo update potrebbe bloccare tale possibilità chiudendo degli exploit necessari: in attesa di sapere se sarà così o meno, il consiglio è quello di non aggiornare, visto che non è per niente facile effettuare il downgrade.

Schermata-2013-10-22-alle-22.46.55

Via