Home > Accessori > Apple presenta le linee guida per sistemi infotainment CarPlay

Apple presenta le linee guida per sistemi infotainment CarPlay

CarPlay

La nuova funzione Apple CarPlay è stata introdotta con iOS 7.1 e alcuni produttori automobilistici già da diversi mesi stanno integrando i loro sistemi di infotainment con tale funzionalità che permette agli utenti iPhone di comandare alcune funzionalità (anche vocalmente con Siri) dal display della propria auto. Per ampliare la diffusione di Apple ha oggi pubblicato le linee guida necessarie per poter creare sistemi certificati (MadeForiPhone) dal colosso di cupertino e rigorosamente compatibili con CarPlay

Apple conferma che le linee guida per realizzare sistemi di infotainment compatibili con CarPlay permettono di realizzare sia sistemi integrati nella plancia dell’auto che sistemi after-market che permettono di essere installati solo successivamente oppure nei sedili posteriori della vettura. 

Apple presenta le linee guida per sistemi infotainment CarPlay

Apple per certificare i sistemi si raccomanda di installare componenti in grado di gestire audio a 24bit a 48kHz (ma permette anche audio a 16bit con frequenza di campionamento minore) ed il costruttore ha la possibilità di aggiungere accessori esterni in grado ad esempio di misurare la temperatura esterna, ecc. Il display deve poi avere una dimensione minima di 6 pollici (con risoluzione di almeno 800 x 480) e un pulsante hardware per Siri, che spesso viene installato sul volante dell’auto. 

Carplay

Tutti i produttori di sistemi infotainment, una volta sviluppati i propri prodotti seguendo le linee guida di Apple, dovranno poi passare da cupertino per poter ottenere una certificazione (il classico MFi utilizzato ormai da anni) come prodotto originale: si tratta di uno step fondamentale che permetterà ad Apple di avere solo prodotti di un certo calibro con CarPlay installato. 

Via