Home > News > Apple presenta l’apple watch

Apple presenta l’apple watch

Finalmente possiamo dire Tim Cook appena annunciato al Keynote 2014 di il primo smartwatch dell’azienda di Cupertino, Apple Watch. Una bella notizia per i fan che aspettavano da parecchio tempo la sua presentazione.

8f2a950f4e994c4fee9b240228946b9adf1761b4_expanded_xlarge_jpg_1400x0_q85

 

Adesso insieme andremo a vedere più precisamente le caratteristiche e le funzioni di questo gioellino di casa Apple l’ “Apple Watch“.  Iniziamo a dire che è  formato da una cassa quadrata con schermo touch che saprà distinguere molto facilmente un semplice tap rapido da un tap prolungato. L’Apple Watch sarà disponbile in tre diverse linee: quella standard di metallo, la linea sport in alluminio e la linea Apple Watch Edition d’oro. Inoltre sarà possibile scegliere il cinturino più adatto ai nostri gusti tra i 6 messi a disposizione da Apple.

Il display di Apple Watch è un Retina accoppiato ad un singolo cristallo di zaffiro,uno dei materiali più duri che sicuramente non permetterà allo schermo di graffiarsi o spaccarsi facilmente.

Sono presenti sul retro della cassa dell’orologio dei piccoli sensori che constantemente prenderanno dei dati dal nostro polso e li  passeranno direttamente su iPhone. Sicuramente questo tipo di tecnologia sarà sfruttata per le app dedicate alla salute. Per esempio tramite questi sensori si potranno misurare i nostri battiti.

ebda424b26c463ba2234cee0e2ca4613d208c02d_expanded_xlarge_jpg_1400x0_q85

E’ stato inserita una rotella laterale, la Digital Crown, che ci permetterà di zoomare e scorrere senza toccare lo schermo del dispositivo.

8f2a950f4e994c4fee9b240228946b9adf1761b4_expanded_xlarge_jpg_1400x0_q85

Apple Watch sarà compatibile con iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5S, iPhone 5 e iPhone 5c e sarà disponibile nei primi mesi del 2015, non c’è ancora una data ufficiale, ad un prezzo a partire dai 349$.

Mentre per quando riguarda le funzioni del dispositivo, Apple Watch potrà compiere parecchie attività. Per esempio sarà possibile controllare direttamente dallo Apple Watch la musica per un dispositivo iOS o Mac collegato. Un’altra funzione molto divertente è quella di poter rispondere ai messaggi inviati dagli amici con emoji o dettando direttamente il testo da inviare. All’arrivo di una notifica (come messaggi, tag di Facebook o tweet) l’Apple Watch vibrerà così l’utente capirà che c’è qualcosa da leggere.

Emoji

Inoltre è stato mostrato che l’Apple Watch sarà perfettamente integrato con gli altri dispositivi iOS, infatti una delle funzioni è la possibilità di vedere le foto anche sullo smartwatch.

Come però era previsto Apple ha concentrato tutto sul fitness, infatti gran parte delle app presenti sull’Apple Watch sono per sport e allenamento ed includono a loro volta funzioni per il monitoraggio dello stato di salute. In più tutti i dati registrati potranno essere condivisi con gli amici o meglio ancora con il medico di fiducia.

Un’altra bella notizia, ma non per noi italiani, è che l’Apple Watch supporta anche Apple Pay, il nuovo sistema di pagamento presentato questa sera al Keynote e che partirà solo in America il prossimo Ottobre.

Restate collegati su Agemobile per altri aggiornamenti su Apple Watch.