Home > News > Apple presenta iPhone 4S e lancia iOS 5: il riassunto del keynote

Apple presenta iPhone 4S e lancia iOS 5: il riassunto del keynote

Si è appena concluso il tanto atteso evento organizzato da Apple per presentare iOS 5 ed il suo nuovo iPhone 4S. Riassumiamo quanto avvenuto a Cupertino.

iPhone 4S

Dopo la classica elencazione dei numeri fatti registrare dai vari prodotti e dei relativi traguardi raggiunti (ad opera di Tim Cook), è toccato a Scott Forstall presentare iOS 5, la nuova versione del sistema operativo che anima iPhone, iPod touch ed iPad.

Veniamo quindi alle principali novità già anticipate in occasione della Worldwide Developers Conference di giugno: Centro notifiche, iMessage, Reminders, integrazione con Twitter, Edicola, nuove funzionalità della fotocamera (inclusa la possibilità di scattare una foto premendo il tasto volume), Game Center più "social", nuove funzionalità per Safari, miglioramenti per il client email.

iOS 5 sarà rilasciato il 12 ottobre:

iOS 5

Sale quindi sul palco Eddy Cue: a lui il compito di spiegare quali sono le principali funzionalità di iCloud ed i vantaggi per gli utenti che decideranno di affidare alla "nuvola" i propri dati. Foto, immagini e documenti potranno essere conservati e sincronizzati all'occorrenza. A disposizione di ciascun utente ci sono 5GB senza costi aggiuntivi.

iOS 5

Tra le novità figura un'app (Find My Friends) che permette di condividere con amici e familiari la propria posizione (ciò anche per un limitato periodo di tempo). Tra le varie forme di utilizzo vi è anche la possibilità per i genitori di tenere sotto controllo i propri figli:

iOS 5

iCloud sarà disponibile dal 12 ottobre.

Sale quindi sul palco Phil Shiller che introduce qualche novità relativa ai vari iPod, incluso un accessorio che trasforma la variante nano in un vero e proprio orologio da polso:

iPod nano

Arriva il momento dell'iPhone 4S: esternamente il nuovo melafonino ricalca il suo predecessore mentre le vere novità si trovano sotto la scocca. Processore A5, capace di garantire una velocità raddoppiata e, per quanto riguarda l'aspetto grafico, aumentata di 7 volte.

iPhone 4S

iPhone 4S

Questa slide evidenzia quelle che sono le feature che renderanno l'iPhone 4S una console gaming ancora più potente dell'attuale modello:

iPhone 4S

Tra le altre grandi novità dell'iPhone 4S figura un deciso miglioramento delle prestazioni della sua batteria, capace ora di garantire fino a 8 ore di conversazione in 3G, 6 ore di navigazione Web o 9 ore di connessione WiFi:

iPhone 4S

Migliora anche la qualità della ricezione, grazie ad una nuova struttura della scocca ed al nuovo posizionamento dell'antenna (dovrebbe trattarsi della stessa soluzione adottata per l'iPhone 4 di Verizon), capace anche di garantire una velocità di trasmissione dati maggiore:

iPhone 4S

Altra novità preannunciata dell'iPhone 4S riguarda la sua fotocamera, che può contare ora su un sensore da 8 megapixel, maggiore retroilluminazione (più 73%), migliori lenti, perfezionamento del bilanciamento del bianco, face detection, possibilità di registrare video in Full HD (fino a 1080p) con stabilizzatore immagini.

iPhone 4S

Viene quindi il momento di Siri, l'assistente vocale "intelligente"studiato da Apple per fornire ai propri utenti una nuova esperienza: il sistema, infatti, è capace di rispondere ad alcune domande. E' possibile partire dalla richiesta di una semplice informazione sul meteo per arrivare alle indicazioni per raggiungere un determinato ristorante. Le prime volte lo stupore è assicurato.

iPhone 4S

Tra le feature di Siri vi è anche la possibilità di dettare il testo all'iPhone: al momento la lingua italiana non è supportata e sarà necessario attendere.

Disponibilità: l'iPhone 4S esordirà il 14 ottobre negli Stati Uniti, in Canada, Francia, Giappone, Australia, Regno Unito e Germania. Preordini al via il 7 obbre. Per l'Italia bisognerà attendere il 28 ottobre.

iPhone 4S

iPhone 4S

iPhone 3GS e iPhone 4 saranno venduti in versione 8GB. Per quanto riguarda il prezzo ufficiale dei nuovi modelli al di fuori degli Stati Uniti bisognerà attendere ancora un pò.

Torneremo già dalle prossime ore con approfondimenti dedicati alle novità presentate da Apple stasera.

Fonte: Engadget

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Si è appena concluso il tanto atteso evento organizzato da Apple per presentare iOS 5 ed il suo nuovo iPhone 4S. Riassumiamo quanto avvenuto a Cupertino.

iPhone 4S

Dopo la classica elencazione dei numeri fatti registrare dai vari prodotti e dei relativi traguardi raggiunti (ad opera di Tim Cook), è toccato a Scott Forstall presentare iOS 5, la nuova versione del sistema operativo che anima iPhone, iPod touch ed iPad.

Veniamo quindi alle principali novità già anticipate in occasione della Worldwide Developers Conference di giugno: Centro notifiche, iMessage, Reminders, integrazione con Twitter, Edicola, nuove funzionalità della fotocamera (inclusa la possibilità di scattare una foto premendo il tasto volume), Game Center più “social”, nuove funzionalità per Safari, miglioramenti per il client email.

iOS 5 sarà rilasciato il 12 ottobre:

iOS 5

Sale quindi sul palco Eddy Cue: a lui il compito di spiegare quali sono le principali funzionalità di iCloud ed i vantaggi per gli utenti che decideranno di affidare alla “nuvola” i propri dati. Foto, immagini e documenti potranno essere conservati e sincronizzati all’occorrenza. A disposizione di ciascun utente ci sono 5GB senza costi aggiuntivi.

iOS 5

Tra le novità figura un’app (Find My Friends) che permette di condividere con amici e familiari la propria posizione (ciò anche per un limitato periodo di tempo). Tra le varie forme di utilizzo vi è anche la possibilità per i genitori di tenere sotto controllo i propri figli:

iOS 5

iCloud sarà disponibile dal 12 ottobre.

Sale quindi sul palco Phil Shiller che introduce qualche novità relativa ai vari iPod, incluso un accessorio che trasforma la variante nano in un vero e proprio orologio da polso:

iPod nano

Arriva il momento dell’iPhone 4S: esternamente il nuovo melafonino ricalca il suo predecessore mentre le vere novità si trovano sotto la scocca. Processore A5, capace di garantire una velocità raddoppiata e, per quanto riguarda l’aspetto grafico, aumentata di 7 volte.

iPhone 4S

iPhone 4S

Questa slide evidenzia quelle che sono le feature che renderanno l’iPhone 4S una console gaming ancora più potente dell’attuale modello:

iPhone 4S

Tra le altre grandi novità dell’iPhone 4S figura un deciso miglioramento delle prestazioni della sua batteria, capace ora di garantire fino a 8 ore di conversazione in 3G, 6 ore di navigazione Web o 9 ore di connessione WiFi:

iPhone 4S

Migliora anche la qualità della ricezione, grazie ad una nuova struttura della scocca ed al nuovo posizionamento dell’antenna (dovrebbe trattarsi della stessa soluzione adottata per l’iPhone 4 di Verizon), capace anche di garantire una velocità di trasmissione dati maggiore:

iPhone 4S

Altra novità preannunciata dell’iPhone 4S riguarda la sua fotocamera, che può contare ora su un sensore da 8 megapixel, maggiore retroilluminazione (più 73%), migliori lenti, perfezionamento del bilanciamento del bianco, face detection, possibilità di registrare video in Full HD (fino a 1080p) con stabilizzatore immagini.

iPhone 4S

Viene quindi il momento di Siri, l’assistente vocale “intelligente”studiato da Apple per fornire ai propri utenti una nuova esperienza: il sistema, infatti, è capace di rispondere ad alcune domande. E’ possibile partire dalla richiesta di una semplice informazione sul meteo per arrivare alle indicazioni per raggiungere un determinato ristorante. Le prime volte lo stupore è assicurato.

iPhone 4S

Tra le feature di Siri vi è anche la possibilità di dettare il testo all’iPhone: al momento la lingua italiana non è supportata e sarà necessario attendere.

Disponibilità: l’iPhone 4S esordirà il 14 ottobre negli Stati Uniti, in Canada, Francia, Giappone, Australia, Regno Unito e Germania. Preordini al via il 7 obbre. Per l’Italia bisognerà attendere il 28 ottobre.

iPhone 4S

iPhone 4S

iPhone 3GS e iPhone 4 saranno venduti in versione 8GB. Per quanto riguarda il prezzo ufficiale dei nuovi modelli al di fuori degli Stati Uniti bisognerà attendere ancora un pò.

Torneremo già dalle prossime ore con approfondimenti dedicati alle novità presentate da Apple stasera.

Fonte: Engadget

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 
  • mindflayer

    Grazie dei complimenti a nome di tutta la redazione, sei arrivato proprio in uno dei periodi storici di AgeMobile più favorevoli, e sicuramente arricchire di contenuti pinguineschi non può che portare nuovi lettori.
    Sentiti libero di diffondere "il nostro verbo" ad amici e conoscenti, ovviamente nei limiti della decenza! 😀
    Scherzi a parte, come avrai già capito, oltre che un gruppo di amici appassionati, siamo anche molto propensi a idee e suggerimenti, se ne avessi anche in futuro.

  • Zephon_Soul

    Benvenuto! Mi associo ai ringraziamenti per i complimenti! E così il gruppo dei pinguinari si allarga!