Home > Apple > Apple Pay prende il volo con JetBlue

Apple Pay prende il volo con JetBlue

Apple Pay JetBlue

A partire dalla prossima settimana, il nuovo sistema di pagamento Apple Pay sarà accettato anche a bordo della compagnia aerea statunitense JetBlue. Essa sarà la prima compagnia aerea ad accettare questo tipo di pagamento ma siamo certi che, nel prossimo futuro, molte altre compagnie le faranno compagnia.

Il funzionamento di Apple Pay sarà molto semplice, dato che gli assistenti di volo avranno in dotazione degli iPad Mini dotati di speciali cover in grado di dialogare con l’applicazione Apple Pay dei nuovi iPhone 6 ed iPhone 6 Plus. Ovviamente resterà sempre il supporto alle “classiche” carte di credito e carte prepagate.

I primi voli in cui sarà attivo il pagamento tramite Apple pay saranno quelli intercontinentali con partenza dall’aeroporto JFK di New York, di Los Angel e di san Francisco. L’introduzione di questo sistema di pagamento innovativo, secondo il VP di Apple per il Software, Eddie Cue, è un bene, dato che le persone desiderano portarsi dietro, durante i viaggi o anche la vita quotidiana, il minor numero di oggetti possibile.

Riuscendo a gestire tutta la parte finanziaria col proprio smartphone, tecnicamente non ci sarebbe più bisogno di portarsi dietro il portafogli, visto che Apple Pay può essere usato anche per piccole transazioni.

VIA