Home > Apple > Apple Pay: da Giugno in Italia con McDonald’s?

Apple Pay: da Giugno in Italia con McDonald’s?

Apple Pay

Apple Pay ha ormai raggiunto gli Stati Uniti e sta provando a far sentire la sua presenza anche qui in Europa. E se fino a prova contraria l’Italia è ancora parte del Vecchio Continente, è naturale aspettarsi che il nuovo sistema di pagamenti messo a punto da Apple possa presto coinvolgere anche noi!

In tal senso la cosa sta assumendo dei risvolti sempre più concreti, tanto da indurre a pensare che Apple Pay possa sbarcare nel Belpaese già dal prossimo mese di Giugno: la rivoluzione dei pagamenti mobili potrebbe trascinarsi in Italia grazie a McDonald’s, nota multinazionale che avrebbe già dato la sua disponibilità a rendersi la prima vera azienda capace di supportare Apple Pay.

Non a caso McDonald’s si starebbe attrezzando per far sì che tutti i suoi punti vendita abbiano un POS compatibile con Apple Pay e proprio per sponsorizzare l’iniziativa nel migliore dei modi si starebbe altresì munendo degli adesivi da apporre sulle vetrine per dare modo ai clienti di sapere che all’interno di ciascun esercizio c’è la possibilità di pagare tramite iPhone.

La stessa fonte afferma che Apple starebbe fornendo le linee guida tramite le quali McDonald’s possa iniziare a familiarizzare con Apple Pay senza particolari inconvenienti. In questo modo gli utenti potrebbero usufruire del servizio nella maniera più serena ed efficiente possibile. Ulteriori accordi starebbero poi prendendo forma anche con Intesa San Paolo, Banca Popolare e MasterCard per far sì che il Apple Pay possa trovare terreno fertile sul quale tracciare la sua avanzata.