Home > News > Apple: nell’ultimo trimestre venduti 35 milioni di iPhone e 11 milioni di iPad

Apple: nell’ultimo trimestre venduti 35 milioni di iPhone e 11 milioni di iPad

Apple, una delle poche aziende che non sembra soffrire la crisi economica che sta attraversando in lungo e in largo il globo. E i risultati del secondo trimestre fiscale lo confermano

iPhone

Apple ha annunciato i risultati finanziari relativi al secondo trimestre fiscale, conclusosi lo scorso 31 marzo, periodo che ha fatto registrare per l'ennesima volta grandi guadagni per l'azienda di Cupertino (fatturato di 39,2 miliardi di dollari, con un utile netto di 11,6 miliardi di dollari).

In questo trimestre Apple ha venduto 35,1 milioni di iPhone, con una crescita dell'88% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ancora maggiore l'incremento rispetto al 2011 per quanto riguarda le vendite di iPad (11,8 milioni di unità), pari al 151%. In declino, invece, le vendite degli iPod, pari a 7,7 milioni di pezzi, con una diminuzione del 15% rispetto al medesimo trimestre dello scorso anno.

Grande soddisfazione, ovviamente, è stata espressa da Tim Cook, CEO di Apple, che si è detto particolarmente felice per i risultati fatti registrare dal nuovo iPad nelle prime settimane di disponibilità sul mercato.

E così prosegue senza sosta l'ascesa dell'azienda di Cupertino, che nonostante le critiche ricevute da più parti per le poche innovazioni introdotte dai suoi due ultimi device (iPhone 4S e il nuovo iPad) conquista sempre nuovi utenti.

E, soprattutto, non risente particolarmente degli effetti della crisi economica che sta attraversando i principali paesi industrializzati. Ad iPhone e iPad non si rinuncia.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Apple, una delle poche aziende che non sembra soffrire la crisi economica che sta attraversando in lungo e in largo il globo. E i risultati del secondo trimestre fiscale lo confermano

iPhone

Apple ha annunciato i risultati finanziari relativi al secondo trimestre fiscale, conclusosi lo scorso 31 marzo, periodo che ha fatto registrare per l'ennesima volta grandi guadagni per l'azienda di Cupertino (fatturato di 39,2 miliardi di dollari, con un utile netto di 11,6 miliardi di dollari).

In questo trimestre Apple ha venduto 35,1 milioni di iPhone, con una crescita dell'88% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ancora maggiore l'incremento rispetto al 2011 per quanto riguarda le vendite di iPad (11,8 milioni di unità), pari al 151%. In declino, invece, le vendite degli iPod, pari a 7,7 milioni di pezzi, con una diminuzione del 15% rispetto al medesimo trimestre dello scorso anno.

Grande soddisfazione, ovviamente, è stata espressa da Tim Cook, CEO di Apple, che si è detto particolarmente felice per i risultati fatti registrare dal nuovo iPad nelle prime settimane di disponibilità sul mercato.

E così prosegue senza sosta l'ascesa dell'azienda di Cupertino, che nonostante le critiche ricevute da più parti per le poche innovazioni introdotte dai suoi due ultimi device (iPhone 4S e il nuovo iPad) conquista sempre nuovi utenti.

E, soprattutto, non risente particolarmente degli effetti della crisi economica che sta attraversando i principali paesi industrializzati. Ad iPhone e iPad non si rinuncia.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: