Home > Apple > Apple: Market Share Smartphone in crescita nel Q3 a discapito di Samsung

Apple: Market Share Smartphone in crescita nel Q3 a discapito di Samsung

Apple vs Samsung

Dopo aver annunciato i risultati finanziari del Q4 2015, che si sono rivelati totalmente positivi, ecco che i principali analisti pubblicano i primi dati relativi alle quote di mercato relative al mercato smartphone dei principali colossi mondiali: nel Q3 2015 (periodo equivalente al Q4 2015 fiscale di Apple) il colosso di Cupertino avrebbe aumentato la sua quota di mercato a discapito di Samsung, che continua ad essere in discesa

I dati che stiamo per mostrarvi, sono stati elaborati da Strategy Analytics e da Counterpoint, e nonostante non siano identici in termini numerici concordano sul fatto che Apple nel Q3 2015 appena concluso avrebbe aumentato la sua quota di mercato nel mercato smartphone rispetto al Q3 2014, andando a rubare quote a Samsung, che avrebbe registrato un calo

Apple: Market Share Smartphone in crescita nel Q3 a discapito di Samsung

Strategy Analytics stima che Apple ha raggiunto una quota di mercato pari al 13,6% nel Q3 2015, in crescita rispetto al 12,2% registrato nel Q3 2014. D’altra parte, Samsung avrebbe fatto registrare una quota di mercato pari al 23,7% nel Q3 2015, in calo rispetto al 24,5% registrato nel Q3 2014

Apple vs Samsung Q3 2015 - Strategy Analytics

Strategy Analytics

Counterpoint, invece, stima che Apple ha raggiunto una quota di mercato pari al 13,1% nel Q3 2015, in crescita rispetto al 11,9% registrato nel Q3 2014. D’altra parte, Samsung avrebbe fatto registrare una quota di mercato pari al 22,9% nel Q3 2015, in calo rispetto al 29,9% registrato nel Q3 2014.

Apple vs Samsung Q3 2015 - Counterpoint

Counterpoint

Nonostante le quote di mercato siano diminuite per Samsung, il colosso Coreano avrebbe comunque aumentato le spedizioni nell’ultimo trimestre preso in analisi, risultato ottenuto anche grazie alla riduzione di prezzo dei Samsung Galaxy S6, Edge, Edge+ e Note 5. Sorprende la cinese Huawei che si dimostra in ottima salute con una crescita del 2,4% su base annua, a differenza di Lenovo/Motorola e Xiaomi che hanno perso quote di mercato. 

Via