Home > Apple > Apple Maps, la funzione Transit arriva a Roma

Apple Maps, la funzione Transit arriva a Roma

Apple Maps Transit Roma

Forse non tutti sanno che, utilizzando Apple Maps in specifiche città del mondo, è possibile sfruttare Transit ottenere informazioni dettagliate, e aggiornate in tempo reale, relativamente agli orari dei mezzi pubblici così da semplificare la pianificazione degli itinerari. Da qualche ora la funzione Transit è disponibile anche a Roma.

Si tratta di una funzionalità molto utile per coloro che basano la maggior parte dei propri viaggi sui mezzi pubblici. Tra l’altro, c’è da dire che non si tratta di un’assoluta novità dal momento che Google Maps offre già da tempo un qualcosa di simile.

Il supporto di Apple Maps a Transit vuol dire che, sfruttando Siri attraverso un iPhone o un Apple Watch, è possibile chiedere all’assistente l’orario di un determinato autobus oppure quali fermate farà prima di raggiungere la destinazione. Unendo il tutto con la nuova funzionalità Shortcut che arriverà con iOS 12, l’integrazione smart di Siri con Apple Maps diventerà veramente completa. 

Ricordiamo che Apple ha iniziato ad aggiungere informazioni sui mezzi pubblici al proprio servizio di Apple Maps tre anni fa, a partire da Baltimora, Berlino, Boston, Chicago, Londra, Los Angeles, Città del Messico, New York, Filadelfia, San Francisco, Sydney, Toronto e Pechino. Da allora Apple ha ampliato la copertura di transito verso altre città in tutto il mondo.

Tecnicamente il funzionamento di Transit è garantito anche su iPad e Mac ma, dal momento che questi due ultimi dispositivi non sono dotati di GPS e non vengono utilizzati per la navigazione turn-by-turn per via delle loro dimensioni, la sua aggiunta porta migliorie solo marginali.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Apple AirPower finalmente arriverà sul mercato a settembre.

VIA