Home > News > Apple iPhone | ADOC durissima contro il controllo remoto di Apple sugli iPhone

Apple iPhone | ADOC durissima contro il controllo remoto di Apple sugli iPhone

ADOC, il "sindacato dei consumatori", ha annunciato di voler procedere alla verifica del controllo a distanza per iPhone da parte della Polizia Postale, per assicurare che non siano state violate le leggi italiane riguardanti la tutela dei dati personali e la privacy.

Il presidente dell'ADOC, Carlo Pileri, ha detto "è necessario che le autorità italiane, Garante della Privacy e Polizia postale prima di tutti, facciano chiarezza sul fatto che siano state rispettate le leggi italiane sulla privacy nella commercializzazione del telefonino, altrimenti chiederemo il sequestro di tutti gli apparecchi non ancora venduti e la sostituzione di quelli già venduti, se gli acquirenti lo richiederanno, affinchè venga disattivato il sistema di controllo remoto installato dalla Apple."

Fonte: ADOC

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

ADOC, il “sindacato dei consumatori”, ha annunciato di voler procedere alla verifica del controllo a distanza per iPhone da parte della Polizia Postale, per assicurare che non siano state violate le leggi italiane riguardanti la tutela dei dati personali e la privacy.

Il presidente dell’ADOC, Carlo Pileri, ha detto “è necessario che le autorità italiane, Garante della Privacy e Polizia postale prima di tutti, facciano chiarezza sul fatto che siano state rispettate le leggi italiane sulla privacy nella commercializzazione del telefonino, altrimenti chiederemo il sequestro di tutti gli apparecchi non ancora venduti e la sostituzione di quelli già venduti, se gli acquirenti lo richiederanno, affinchè venga disattivato il sistema di controllo remoto installato dalla Apple.”

Fonte: ADOC

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

  • alberto giuliani

    ciao scusami ma avrei un urgente bisogno di un consiglio, sto sottoscrivendo un contratto con vodafone e quest’ultima mi da l’opportunità di scegliere un cellulare. tra quelli disponibili sono indeciso tra il Samsung Galaxy Ace e l’LG Optimus 7 (quest’ultimo mi comporta una spesa aggiuntiva mensile di 10 euro). mi puoi dare una mano nel scegliere l’apparecchio migliore… grazie mille ho una certa urgenza…
    complimenti per il sito…
    ciao

    • dax

      Ciao Alberto,
      darti un consiglio è impresa ardua visto che stai confrontando due dispositivi completamente differenti partendo dal sistema operativo e dalla “ideologia” di fondo dello stesso.
      Android è un sistema open source, grazie alla immensa comunità di programmatori esistente puoi cambiare ROM facilmente al telefono (anche se spesso perdi la garanzia) e puoi installare senza anche applicazioni non presenti nel Market di Google.
      Windows Phone 7 è un sistema molto più chiuso che non permette molti “smanettamenti”.

      Dal punto di vista hardware i due telefoni montano entrambi un chipset Qualcomm con GPU Adreno 200, anche se sul Galaxy Ace va a 800 MHz e sull’Optimus 7 va a 1 GHZ. La vera differenza la fa lo schermo, che è migliore sull’Optimus 7.

      Altro particolare da considerare è che, mentre l’Ace è un dispositivo di fascia media tra i sistemi Android, l’Optimus 7 è, ancora oggi, un top di gamma tra i Windows Phone 7 ed ha dunque accesso a tutto il migliore software per tale piattaforma.

      Il mio personalissimo consiglio è, se ne hai la possibilità, di provare dal vivo i due telefoni testandone reattività, ingombri e intuitività dell’interfaccia grafica e poi scegliere quello che ti piace di più.

  • alberto giuliani

    …prendendo anche in considerazione il nokia c7 00 , samsung nexus s e il black berry torch 9800 cosa mi dite…
    vi ringrazio anticipatamente….
    ciao

    • alberto giuliani

      vi volevo anche chiedere se è vero che nel lg optimus 7 le suonerie non si possono personalizare. in caso contrario leggevo che stanno per uscire degli aggiornamenti, sapete per caso se interesserà’ il problema del multitasking o delle suonerie.
      grazie mille anticipatamente….