Home > Apple > Apple implementerà la tecnologia Li-Fi nei futuri iPhone

Apple implementerà la tecnologia Li-Fi nei futuri iPhone

Li-Fi

Forse non tutti sanno che la tecnologia Wi-Fi si basa sull’invio e la ricezione di onde elettromagnetiche fra il client che può essere tranquillamente uno smartphone, un tablet, un PC ed un router. Grazie alle diverse frequenza di invio di queste onde, il segnale può essere più o meno intenso ed avere quindi una copertura più o meno estesa. Il futuro della trasmissione dei dati però sembra essere lontano dal WiFi. Si sta infatti sviluppando una soluzione chiamata Li-Fi ed Apple sembra essere intenzionata ad implementarlo al più presto.

La sigla Li-Fi sta semplicemente per Light-File, ovvero un trasferimento di dati sfruttando i fotoni. Tale tecnologia, ancora in fase poco più che prototipale, ha un grande vantaggio ed un grande svantaggio nei confronti del WiFi. Il vantaggio è la velocità di trasferimento dati molto più elevata (in alcuni test si sono raggiunti i 224 Gbps) mentre lo svantaggio è la copertura. Per una corretta ricezione, occorre che non vi sia nulla fra il router ed il client, per cui in teoria anche interporre un cartone fra i due device interromperebbe la trasmissione.

iOS 9.1 Li-Fi

Non sappiamo come mai ma Apple è interessata a questa tecnologia, visto che già a partire da iOS 9.1 sono state trovate delle stringhe circa questa tecnologia. Inoltre, nel 2013 la stessa Apple brevetto un sistema di modulazione ottica tramite un sensore dell’immagine.

FONTE