Home > Apple > Apple farà il bis coi display OLED equipaggiandoli in 2 diversi iPhone nel 2018

Apple farà il bis coi display OLED equipaggiandoli in 2 diversi iPhone nel 2018

Apple-iPhone-X

Fra le novità più interessanti che Apple ha apportato alla propria linea di smartphone con la presentazione di iPhone X troviamo senza dubbio l’integrazione di un display OLED quasi senza alcuna cornice attorno.

I feedback degli utenti sono talmente buoni che nel 2018 Apple dovrebbe adottare una questa soluzione su due differenti modelli di iPhone. A confermare questa teoria ci pensa Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities e uno dei più esperti nel campo di Apple e dei suoi fornitori.

Oltre a sulla nuova generazione di iPhone X, l’analista suggerisce che il display OLED sarà implementato su un modello Plus. Ciò significa che nel 2018 potremmo assistere alla presentazione anche di un ipotetico iPhone X Plus.

Ad avere i maggiori vantaggi da una possibile decisione del genere vi sono le aziende più impegnate nella produzione di display OLED, ovvero Samsung e LG. I due colossi coreani potrebbero vedere aumentare a dismisura il numero di ordini, creando una sorta di disponibilità limitata per il resto dei produttori.

Il Face ID diventerà di serie

Nella propria analisi, il signor Ming-Chi Kuo ha anche confermato che tutti i nuovi modelli di iPhone equipaggeranno la TrueDepth Camera eliminando così il Touch ID per sostituirlo con il Face ID. Si tratterebbe quindi della fine definitiva del Touch ID, visto che un’indiscrezione passata ha suggerito anche su iPad Pro la tecnologia di riconoscimento facciale in 3D farà il suo esordio.

In attesa di avere maggiori informazioni sulle scelte di Apple per i prossimi modelli di iPhone, vi vogliamo ricordare che l’attuale iPhone X ha il miglior comparto fotografico se non si prende in considerazione la registrazione video.

VIA