Home > Apple > Apple e Motorola: ancora frecciatine

Apple e Motorola: ancora frecciatine

Apple

Durante una recente intervista, il capo designer Jony Ive ha criticato velatamente Motorola (non ha mai fatto il nome) ed il suo servizio Moto Maker. Secondo il signor Ive, un tale servizio sminuisce pesantemente quello che è il ruolo del capo designer. Permettendo infatti agli utenti di modificare gran parte dell’estetica dello smartphone, il ruolo del designer è molto marginale. Ricordiamo che Moto maker non è disponibile qui da noi in Italia ma lo è solo in alcuni mercati selezionati, come per esempio gli USA.

La replica di Motorola non si è fatta per nulla attendere. Durante un’intervista alla BBC, il CEO di Motorola ha dichiarato che, per propria fortuna, la politica dell’azienda è opposta a quella di Apple, sottolineando come il coinvolgimento dell’utente nella scelta finale dello smartphone è un fattore essenziale e che la politica adottata da Apple per quanto riguarda i prezzi è oscena e non avrà sicuramente futuro.

Che diate ragione ad una o all’altre parte, è innegabile il fatto che Apple sia la società che ha guadagnato di più in tutto il 2014. I suoi profitti dell’ultimo trimestre sono stati superiori persino a quelli di Google durante tutto l’anno | Apple: più guadagni in un trimestre che Google in un anno |.

VIA