Home > Apple > Apple crittograferà i backup di iCloud

Apple crittograferà i backup di iCloud

iCloud

Apple è al centro di una vicenda molto importante che la vede coinvolta contro l’FBI. Sicuramente conoscerete tutti la storia della richiesta, da parte dell’FBI, di hackerare l’iPhone 5c utilizzato dal terrorista di San Bernardino al fine di fare chiarezza su quanto è accaduto e la rispettiva negazione da parte di Apple in quanto si verrebbe a creare un pericoloso precedente che minerebbe la sicurezza di molti iPhone.

Non sappiamo ancora come andrà a finire questa vicenda ma, per evitare problemi simili in futuro, il colosso di Cupertino sembra essere decisa non solo a sviluppare iPhone che non saranno hackerabili nemmeno da lei stessa (I prossimi iPhone potrebbero essere impossibili da hackerare) ma anche a crittografare tutti i backup di iCloud che i clienti effettuano.

Nel caso in cui verrebbero crittografati, vorrebbe dire che in caso di smarrimento della password di iCloud, nessuno potrebbe recuperare i dati, nemmeno Apple stessa. Nonostante si tratta di una misura precauzionale molto importante e che manterrebbe veramente i dati degli utenti al sicuro, vi è come detto il risvolto della medaglia della irrecuperabilità dei dati in caso di smarrimento della password.

Secondo voi una soluzione simile sarà vantaggiosa o svantaggiosa alla maggior parte degli utenti?

VIA  FONTE