Home > Apple > Apple citata in tribunale per presunte violazioni di brevetto relative al 3D Touch

Apple citata in tribunale per presunte violazioni di brevetto relative al 3D Touch

facebook-3dtouch

Oltre ad essere il maggior produttore mondiale di device mobile, Apple è anche uno dei produttori ad avere il reparto legale più impegnato di tutti. Il colosso di Cupertino infatti viene citato in tribunale abbastanza spesso e, altrettanto spesso, si tratta di problematiche e presunte violazioni di brevetti. Certo, capita anche di essere accusata di scarso supporto attraverso una class action (Alcuni utenti possessori di iPhone 4s indicono una class action contro Apple).

Tornando però alle presunte violazioni di brevetti, di recente Apple è stata nuovamente chiamata in tribunale per difendersi dalle accuse dell’azienda Immersion. Tale azienda accusa Apple di aver violato ben tre brevetti relativi alla tecnologia del 3D Touch.

Non entreremo nel dettaglio delle accuse ma vi basti sapere che si tratta solamente di interpretazione del brevetto e non di una violazione vera e propria. Certo, se Apple ne uscirà sconfitta i brevetti saranno riconosciuti ad Immersion ed il colosso di Cupertino dovrà pagare grosse royalties. 

Ad ogni modo, questa tipologie di cause non si risolvono dall’oggi al domani, per cui potrebbero essere necessarie delle settimane o anche dei mesi affinché tutto venga risolto. Ovviamente noi vi terremo informati nei prossimi giorni nel caso in cui dovesse emergere in rete qualche altra informazione.

VIA