Home > News > Apple chiede il blocco delle vendite del Samsung GALAXY S III

Apple chiede il blocco delle vendite del Samsung GALAXY S III

Ci risiamo: Apple prova a bloccare la commercializzazione di un nuovo smartphone Samsung. Stavolta è toccato al GALAXY S III

Samsung Galaxy S III

I vertici di Samsung potrebbero aver detto la verità nelle scorse settimane quando hanno dichiarato che il GALAXY S III non è stato disegnato dagli avvocati, provando così a mettere a tacere i più maliziosi che sostenevano che il produttore coreano si fosse piegato alle richieste di Apple.

Stando, infatti, alle ultime notizie provenienti dagli Stati Uniti, il clima di tregua tra Apple e Samsung vissuto negli ultimi giorni potrebbe essere già finito: l'azienda di Cupertino ha richiesto il blocco delle vendite negli USA del nuovo ed atteso GALAXY S III.

La ragione è semplice: a dire del produttore statunitense, il nuovo super smartphone Android violerebbe almeno due brevetti. Quello più eclatante sarebbe relativo all'assistente vocale S Voice per la cui realizzazione, sempre secondo Apple, Samsung si sarebbe ispirata sin troppo a Siri.

La prima udienza per trattare la vicenda si dovrebbe svolgere nelle prossime ore e c'è da scommettere che l'azienda di Cupertino farà di tutto per provare ad ottenere un provvedimento di accoglimento nel minor tempo possibile.

Del resto, le recenti notizie secondo cui i pre-ordini del Samsung GALAXY S III hanno già superato quota nove milioni di unità destano non poche preoccupazioni nei vertici Apple: il danno che l'ingresso del top di gamma Samsung nel mercato USA potrebbe arrecare all'azienda di Cupertino è potenzialmente enorme.

Scheda Tecnica: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Ci risiamo: Apple prova a bloccare la commercializzazione di un nuovo smartphone Samsung. Stavolta è toccato al GALAXY S III

Samsung Galaxy S III

I vertici di Samsung potrebbero aver detto la verità nelle scorse settimane quando hanno dichiarato che il GALAXY S III non è stato disegnato dagli avvocati, provando così a mettere a tacere i più maliziosi che sostenevano che il produttore coreano si fosse piegato alle richieste di Apple.

Stando, infatti, alle ultime notizie provenienti dagli Stati Uniti, il clima di tregua tra Apple e Samsung vissuto negli ultimi giorni potrebbe essere già finito: l'azienda di Cupertino ha richiesto il blocco delle vendite negli USA del nuovo ed atteso GALAXY S III.

La ragione è semplice: a dire del produttore statunitense, il nuovo super smartphone Android violerebbe almeno due brevetti. Quello più eclatante sarebbe relativo all'assistente vocale S Voice per la cui realizzazione, sempre secondo Apple, Samsung si sarebbe ispirata sin troppo a Siri.

La prima udienza per trattare la vicenda si dovrebbe svolgere nelle prossime ore e c'è da scommettere che l'azienda di Cupertino farà di tutto per provare ad ottenere un provvedimento di accoglimento nel minor tempo possibile.

Del resto, le recenti notizie secondo cui i pre-ordini del Samsung GALAXY S III hanno già superato quota nove milioni di unità destano non poche preoccupazioni nei vertici Apple: il danno che l'ingresso del top di gamma Samsung nel mercato USA potrebbe arrecare all'azienda di Cupertino è potenzialmente enorme.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: