Home > News > Apple cerca di risolvere il “Battery-Gate” di iPhone 4S: l’autonomia non soddisfa

Apple cerca di risolvere il “Battery-Gate” di iPhone 4S: l’autonomia non soddisfa

Come ogni lancio di un iDevice che si rispetti, quello di iPhone 4S è stato seguito dalle immancabili segnalazioni di problemi più o meno diffusi. Se l'iPhone 4 è stato caratterizzato dall'"Antenna Gate", quello di iPhone 4S potrebbe essere ricordato per i problemi alla durata della batteria.

iphone 4s

Apple, dopo le segnalazioni di numerosi utenti che hanno messo in evidenza la scarsa durata della batteria, è già intervenuta per cercare di risolvere il caso. Gli ingegneri della casa di Cupertino avrebbero già inviato ad alcuni utenti dei software diagnostici per individuare la causa dell'apparente consumo eccessivo di batteria.

Tra le feature incriminate potrebbero figurare le novità introdotte dal sistema operativo iOS 5 come Notification Center, iCloud e i servizi di localizzazione. Secondo le prime valutazioni il consumo eccessivo di batteria potrebbe essere legata alla connessione dati utilizzata da tali applicazioni, ma la diagnosi non è ancora definitiva.

Restiamo in attesa di conoscere gli sviluppi della vicenda che fa eco ai primi riscontri dei test che avevano già messo in evidenza una durata della batteria dell'iPhone 4S non particolarmente brillante. Sarà interessante valutare se la ridotta autonomia potrà essere migliorata con accorgimenti software o se è lo scotto da pagare per utilizzare il primo smartphone dual-core della casa di Cupertino.

Fonte: The Guardian via Pocket Now

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Come ogni lancio di un iDevice che si rispetti, quello di iPhone 4S è stato seguito dalle immancabili segnalazioni di problemi più o meno diffusi. Se l’iPhone 4 è stato caratterizzato dall'”Antenna Gate”, quello di iPhone 4S potrebbe essere ricordato per i problemi alla durata della batteria.

iphone 4s

Apple, dopo le segnalazioni di numerosi utenti che hanno messo in evidenza la scarsa durata della batteria, è già intervenuta per cercare di risolvere il caso. Gli ingegneri della casa di Cupertino avrebbero già inviato ad alcuni utenti dei software diagnostici per individuare la causa dell’apparente consumo eccessivo di batteria.

Tra le feature incriminate potrebbero figurare le novità introdotte dal sistema operativo iOS 5 come Notification Center, iCloud e i servizi di localizzazione. Secondo le prime valutazioni il consumo eccessivo di batteria potrebbe essere legata alla connessione dati utilizzata da tali applicazioni, ma la diagnosi non è ancora definitiva.

Restiamo in attesa di conoscere gli sviluppi della vicenda che fa eco ai primi riscontri dei test che avevano già messo in evidenza una durata della batteria dell’iPhone 4S non particolarmente brillante. Sarà interessante valutare se la ridotta autonomia potrà essere migliorata con accorgimenti software o se è lo scotto da pagare per utilizzare il primo smartphone dual-core della casa di Cupertino.

Fonte: The Guardian via Pocket Now

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: