Home > News > Apple: brevetto per non sbagliare il destinatario di un messaggio

Apple: brevetto per non sbagliare il destinatario di un messaggio

Spesso ci capita di inviare per sbaglio un messaggio ad un contatto piuttosto che un altro, un problema da nulla se non fosse che a volte il contenuto dei nostri messaggi potrebbe non fare piacere proprio a quella persona a cui, erroneamente, lo abbiamo inviato.

Apple per evitare queste spiacevoli situazioni, avrebbe chiesto il deposito di un brevetto per un sistema che renderebbe più difficile commettere errori nell’invio di messaggi al destinatario sbagliato.

In cosa consisterebbe questo brevetto?

L’idea è in realtà piuttosto semplice: utilizzare come sfondo della conversazione l’immagine del contatto con cui si stanno scambiando messaggi. Quindi piuttosto che avere una foto del contatto relegata in un angolo dello schermo, questa andrebbe ad occupare lo sfondo della conversazione. In questa maniera con un colpo d’occhio siamo in grado di renderci conto con chi stiamo chattando, evitando errori e spiacevoli inconvenienti, che spesso derivano dall’invio di messaggi al destinatario non corretto.

apple brevetto

Nel caso in cui non abbiamo foto associate al contatto con cui stiamo conversando, il sistema cercherà informazioni per assegnare all’interlocutore un avatar maschile o femminile.

Ma c’è dell’altro. Anche le conversazioni di gruppo potrebbero essere strutturate in maniera simile. Come si evince dall’immagine poco più in alto, lo sfondo viene diviso mostrando i volti degli interlocutori e i messaggi di ognuno di questi viene collocato nell’area dello schermo corrispondente a chi lo ha scritto.

L’idea seppure fattibile e utile ci sembra un po’ strampalata; inoltre sappiamo bene che Apple deposita brevetti su brevetti ma alla fine molti di questi rimangono inutilizzati. Che sia questo l’ennesimo caso?

via