Home > Smartphone > Apple: accordi con Mastercard per pagamenti mobile

Apple: accordi con Mastercard per pagamenti mobile

Apple

Ormai è molto tempo che si parla di una piattaforma proprietaria per i pagamenti mobile da parte di Apple. Si tratterebbe di una soluzione che consentirebbe l’uso di dispositivo come vere e proprie carte di credito.

Apple

Con l’arrivo di iPhone 6 potrebbe anche giungere un software che, grazie a degli accordi con i grandi gruppi di credito, potrebbe rendere effettivo questo servizio molto presto.

Secondo un nuovo report di Re/Code, avvalorato successivamente da Bloomberg, la dirigenza di Apple avrebbe raggiunto un accordo con American Express, Visa, Amex e MasterCard, per il supporto di questa inedita piattaforma. Purtroppo al momento non ci sono ancora dettagli precisi sulla questione, ma Apple dovrebbe essere pronta a presentare questa novità al suo prossimo evento il 9 Settembre.

Si ricorda che iPhone 6 dovrebbe avere al suo interno un modulo NFC, caratteristica principe per l’utilizzo nei sistemi di pagamento e decisamente più sicuro nell’invio dei dati, rispetto a protocolli come il Bluetooth o Wi-Fi.

Accordi tra Apple e  Mastercard e American Express per i pagamenti mobile

Inoltre non è da escludere l’implementazione di un Touch ID, che grazie alle impronte digitali, renderebbe completamente protetti tutti i dati sensibili.

Ormai si aggiungono sempre più notizie, non ufficiali, a quello che potremmo assistere il 9 Settembre. Sembrerebbe che Apple non si fermerà solamente alla presentazione di iPhone 6 e iWatch, ma sarà pronta a lanciare ulteriori servizi.

Via