Home > Apple > Apple venderà 189 milioni di iPhone nel 2015 secondo gli analisti

Apple venderà 189 milioni di iPhone nel 2015 secondo gli analisti

Secondo quanto emerso da studi condotti da alcuni analisti, il numero di vendite degli iPhone nel 2015 sarà decisamente enorme. Si prevede infatti una vendita di 189 milioni di iPhone nell’anno fiscale 2015. Questo risultato però sarà possibile solamente se Apple risolve velocemente i problemi di vendita di iPhone 6 e iPhone 6 Plus nel territorio cinese. Infatti, nonostante l’anno scorso la Cina è stata uno dei mercati di lancio di iPhone 5s, in questo momento i nuovi iPhone non hanno ricevuto tutte le certificazioni necessarie per essere commercializzati in Cina.

Apple venderà 189 milioni di iPhone nel 2015 secondo gli analisti

Analizzando nello specifico lo studio e l’analisi, Apple dovrebbe vendere circa 58 milioni di iPhone durante le prossime vacanze natalizie. Nell’anno fiscale del 2015, la maggior parte delle vendite saranno di iPhone 6 (70-75%) mentre l’iPhone 6 Plus si fermerà al 25-30%.

Tale studio analizza poi anche le vendite degli iPad. Così come era lecito aspettarsi, la commercializzazione di iPhone 6 Plus comprometterà le vendite dell’iPad Mini. Questa però per Apple non è una cosa tanto negativa, visto che il profitto sul nuovo iPhone 6 Plus è decisamente maggiore.

Alla luce di questi dati, siamo rimasti un pò stupiti. Noi pensavamo che, visto la concorrenza sempre più agguerrita di produttori quali Samsung, LG, Sony, Meizu e Xiaomi, le vendite per Apple ne avrebbero potuto risentire. Invece la forza del brand Apple è così forte da tenere testa anche alla concorrenza attuale.

VIA