Home > News > Andy Rubin: oltre 700.000 le nuove attivazioni giornaliere di dispositivi Android

Andy Rubin: oltre 700.000 le nuove attivazioni giornaliere di dispositivi Android

Android ha raggiunto un nuovo eccezionale record: sono ora oltre 700.000 le nuove attivazioni giornaliere di dispositivi basati sull'OS mobile di Google.

Android

Ad annunciare questo nuovo traguardo è Andy Rubin sulla propria pagina su Google+. Android conferma, così, di essere la piattaforma mobile al momento in maggiore ascesa oltre che la più popolare.

Ricordiamo che risale allo scorso giugno il traguardo delle 500.000 attivazioni giornaliere: una crescita che sembra essere inarrestabile, supportata anche dai sempre più numerosi produttori che decidono di accordare fiducia ad Android. L'ambito record di 1 milione di nuove attivazioni giornaliere potrebbe essere raggiunto già nel corso del prossimo mese di giugno.

A questo punto c'è da chiedersi quanto in là possa spingersi questo tasso di crescita e quando sarà raggiunto il suo apice, con il successivo inesorabile declino?!

Fonte: Google+ (via pocketnow.com)

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

Android ha raggiunto un nuovo eccezionale record: sono ora oltre 700.000 le nuove attivazioni giornaliere di dispositivi basati sull’OS mobile di Google.

Android

Ad annunciare questo nuovo traguardo è Andy Rubin sulla propria pagina su Google+. Android conferma, così, di essere la piattaforma mobile al momento in maggiore ascesa oltre che la più popolare.

Ricordiamo che risale allo scorso giugno il traguardo delle 500.000 attivazioni giornaliere: una crescita che sembra essere inarrestabile, supportata anche dai sempre più numerosi produttori che decidono di accordare fiducia ad Android. L’ambito record di 1 milione di nuove attivazioni giornaliere potrebbe essere raggiunto già nel corso del prossimo mese di giugno.

A questo punto c’è da chiedersi quanto in là possa spingersi questo tasso di crescita e quando sarà raggiunto il suo apice, con il successivo inesorabile declino?!

Fonte: Google+ (via pocketnow.com)

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: