Home > Android > Android P: il tasto per chiudere tutte le applicazioni ritornerà nelle future DP

Android P: il tasto per chiudere tutte le applicazioni ritornerà nelle future DP

Una delle novità più importanti presentate da Google su Android P Beta riguarda le gesture. Molti utenti hanno storto il naso di fronte ad una serie di introduzioni che richiamano tantissimo quelle viste su iPhone X. Ed effettivamente il tasto Recenti a cui siamo stati abituati nel corso di quasi dieci anni sembra aver preso tutt’altra piega.

Tuttavia, c’è un aspetto che ha fatto arrabbiare tantissimo gli utenti che hanno già avuto modo di provare questa versione Beta (che ricordiamo, è possibile installare anche su alcuni smartphone che non fanno parte del mondo dei Google Pixel) ed è la misteriosa scomparsa del tasto “Chiudi tutto” grazie al quale è possibile killare tutte le applicazioni aperte in un colpo solo.

Effettivamente la mancanza di questo tasto può essere snervante nell’uso quotidiano dato che spesso si finisce per aprire decine e decine di applicazioni che finiscono inutilmente in background solo a consumare batteria mentre invece periodicamente dare una bella “ripulita” permette di avere più memoria nelle applicazioni che servono davvero (e chiaramente se su un dispositivo come OnePlus 5T con 8 GB di RAM il tutto si riduce ad un discorso di risparmio energetico, tutt’altra cosa è un entry level con 2 GB di memoria RAM o peggio ancora un dispositivo Android Go con un solo GB di memoria).

Comunque non agitatevi troppo perché il tasto Chiudi tutti ritornerà nelle prossime versioni beta e comunque non mancherà di certo nella versione finale di Android P. Per cui potete stare tranquilli per il futuro, ma ovviamente se avete installato la DP2 di Android P dovrete armarvi di pazienza perché il prossimo rilascio della DP3 dovrebbe avvenire solo tra alcune settimane.

Via