Home > Android > Android KitKat: perchè le icone di stato sono bianche?

Android KitKat: perchè le icone di stato sono bianche?

Qualche settimana fa vi abbiamo informato dell'intenzione di Sony Ericsson di preferire Mobinnova ad HTC per la produzione dei suoi prossimi smartphone (qui trovate la notizia). Nell'attesa che questa nuova alleanza si concretizzi in un device (magari un Sony Ericsson XPERIA X2, perchè no?!?), Mobinnova ha presentato un terminale tutto suo: il Mobinnova Ice.

mobinnova ice

Queste le caratteristiche del Mobinnova Ice: processore da 528 MHz; RAM 128 MB; ROM 256 MB; display touch da 3 pollici (risoluzione 240x400); AGPS; WiFi; fotocamera da 3 megapixel; TV-Out; microSD; autorotazione dello schermo. Il sistema operativo di cui è dotato l'Ice è il Windows Mobile 6.1.

mobinnova ice1mobinnova ice2

mobinnova ice3mobinnova ice4

mobinnova ice5mobinnova ice6

Le premesse perchè venga prodotto un XPERIA X2 ancora più dotato tecnologicamente del suo predecessore ci sono tutte.

Fonte: Engadget Mobile 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

android-kitkat-translucent-status-bar-519x355

Dalla presentazione di Android KitKat i più puntigliosi di noi non sono riusciti a dormire di notte perchè tormentati da alcune domande esistenziali.  Ad esempio:
“Perchè le icone nella barra di stato in Android 4.4 sono bianche?”  oppure:  “perchè, ora, è possibile sapere se si è connessi correttamente solo nel pannello delle impostazioni rapide e non tramite l’uso di diversi colori?”

Le risposte ci vengono date  direttamente da Dan Sandler, ingegnere di Google, sul suo account di Google+.

Ecco le motivazioni che hanno portato a questa scelta su Android KitKat

Secondo l’ingegnere, le icone bianche sono state scelte perchè più neutrali e, inoltre, si sposavano meglio con le app. Inoltre, sembra che il colore blu in stile “Tron” ( che vedete qui sotto) non stesse proprio bene con la barra di stato trasparente.

nexusae0_icons3_thumb

In Android 4.3 ( e precedenti)  inoltre, la connettività era mostrata grazie all’utilizzo di specifici colori: se l’icona del WiFi o dei dati mobili era blu, significava che si era connessi, mentre se grigia, significava che non si era connessi.

android Kitkat

In Android KitKat, invece, le icone del Wifi e dei dati mobili nella barra di stato sono sempre bianche. L’unico modo per vedere lo status della connessione è andare nel pannello delle impostazioni rapide, dove un’icona arancione significa che non si è connessi. ( vedi voto qui sotto) Pare che il motivo principale di questo cambiamento sia dovuto al fatto che, secondo Google, la maggior parte degli utenti non sapesse cosa significassero i vari colori (!) Insomma, non aiutava, ma confondeva.

nexusae0_icons2_thumb

Inoltre, altra sottigliezza che non tutti potrebbero aver notato, le frecce in su e in giù, che indicavano il download e l’upload, non sono più presenti nella barra di stato. Anch’esse, ora, si trovano solamente nel pannello delle impostazioni rapide. La motivazione, questa volta, è che serve l’utilizzo di CPU e GPU per renderizzare quelle frecce (!!). Spostandole, si salvano risorse e l’interfaccia risulta più pulita.

Non sappiamo cosa dire a riguardo ,siamo rimasti un po’ interdetti ( l’ultima motivazione per le freccine sfiora l’assurdo visto l’hardware di nexus 5!).  A voi i commenti!

 Via