Home > News > Android, Apple o 2in1? Ecco i migliori tablet per l’estate 2018

Android, Apple o 2in1? Ecco i migliori tablet per l’estate 2018

Porti sempre con te i tuoi contenuti preferiti, ami lavorare in mobilità ed essere sempre connesso a Internet? Allora ciò che fa per te è proprio il tablet: un device che rappresenta la perfetta via di mezzo fra un computer ed uno smartphone.

Di contro non è affatto semplice sceglierne uno: non per via della mancanza di ottimi modelli, ma perché il mercato abbonda di scelte ugualmente affidabili. Pronto per scoprire quali sono i migliori tablet attualmente in circolazione?

Estate 2018: un tablet Android per viverla al massimo

L’estate 2018 è ormai arrivata, e allora perché non godersi nei momenti di pausa i contenuti che preferiamo, grazie alla possibilità di connettersi in mobilità. Ti basta scegliere un tablet tra le tante valide alternative, andiamo a vederne alcune. I brand che ci propongono alcune delle migliori opzioni per il 2018 sono Huawei e ovviamente Samsung.

Uno dei migliori tablet per la categoria del robottino verde è indubbiamente l’Huawei MediaPad M5, disponibile in versione 8,4 pollici o 10,8 pollici. È un device molto sottile, in alluminio, con una buona fotocamera (13 MP) e un display dall’ottima risoluzione (2560×1600). Anche il Samsung Galaxy Tab S3 è un’ottima opzione, più costosa ma di maggiore qualità: il display è un AMOLED, mentre il processore quad-core garantisce performance elevatissime.

La Apple e la sua gamma di iPad

Se si parla di tablet, non si possono certo non citare gli iPad della Apple. Fra questi troviamo ad esempio l’iPad Pro da 12,9” in abbinata alla Apple Pencil: una soluzione perfetta per designer e artisti che vogliono proseguire la propria attività anche in vacanza.

Da sottolineare anche i prezzi, resi maggiormente concorrenziali per via della competizione serrata. Sull’iPad Pro c’è davvero poco da aggiungere: sia per il fratello maggiore da quasi tredici pollici che per il più piccolo da 9,7” il comparto hardware è ottimo e i device si comportano perfettamente in qualsiasi situazione. La Pencil, poi, appare davvero fluida e comoda da usare, aprendo nuove porte per lo sfruttamento del tablet e dei software disponibili.

Funzioni 4G e spese extra: come risparmiare?

Spesso per acquistare questi modelli di tablet occorre avere a disposizione un buon budget. Questo non solo per via delle caratteristiche sempre più hi-tech di questi device, ma anche per avere la funzione per navigare in 4G con la SIM integrata: una funzione che ha un costo aggiuntivo non indifferente, e che può dunque aumentare la spesa. Come risparmiare? È possibile utilizzare le offerte di operatori come Vodafone
per avere Internet sul tablet in ogni situazione e ogni luogo, anche grazie al dispositivo mobile Wi-Fi 4G. Una soluzione ottima per evitare il costo extra della SIM integrata.

 

Si chiude con i tablet convertibili

Un’ultima opzione in termini di tablet e dei dispositivi ultra portatili è quella dei convertibili, noti anche come 2in1. Questi dispositivi vantano una tastiera integrata che può essere all’occorrenza scollegata dal display, o in alternativa reclinata: in pratica si tratta di laptop in miniatura, che possono essere poi convertiti in tablet. Fra i migliori device in circolazione troviamo il Surface Pro di casa Microsoft e il Lenovo Yoga: il primo è il miglior tablet con tastiera removibile adatto ad ogni condizione di lavoro, mentre il secondo è dotato di ottime caratteristiche hardware tra cui una CPU ad alte prestazioni.