Home > Android > Ambient Display sui Pixel non funzionante con Android 10, ma non è un bug

Ambient Display sui Pixel non funzionante con Android 10, ma non è un bug

Qualche giorno fa Google ha avviato il rilascio ufficiale di Android 10 su tutti i Google Pixel. Ovviamente il processo si è concluso in poche ore, come da tradizione, ma sempre come da tradizione sono emersi anche alcuni bug a distanza di poche ore dal rilascio degli update. 

Tra questi bug ce ne sono alcuni leggermente fastidiosi come una sorta di “sonno” dei sensori sui Pixel, con qualche problema quindi al sensore di prossimità, di luminosità, ecc. Inoltre, qualcosa è cambiato per quanto riguarda Ambient Display perché ora praticamente non funziona più come prima. Infatti, prima bastava sollevare il proprio Pixel per avviare una schermata che si limitava a mostrare l’orologio e la presenza di alcune icone per eventuali notifiche. Ora, invece, si attiva la schermata della lockscreen.

Tuttavia, questo non sarebbe un bug, ma una scelta effettuata da Google per la gestione della schermata di blocco. In realtà questa soluzione potrebbe anche piacere ad alcune persone dato che in questo modo sollevando il display si accede ad un numero maggiore di informazioni, ma chiaramente si tratta di una novità che potrebbe non piacere a chi sfrutta questo sistema solo per controllare l’ora, senza dover risvegliare il display.

Google effettivamente ha aggiunto qualche opzione in più nella sezione Display – Avanzate – Visualizzazione Schermata di blocco, ma al momento non c’è una soluzione per riavere l’Ambient Display come prima, tranne ovviamente impostando l’Always On Display, soluzione però che comprometterà l’autonomia. E per quanto i Google Pixel siano tutti ben ottimizzati sotto questo punto di vista, non ci sono batterie da 4000 o 5000 mAh a sostenere questa funzionalità. Speriamo quindi che Google ritorni sui propri passi.

Via