Home > News > Amazon pronta a lanciare un Kindle Fire HD da 99 dollari

Amazon pronta a lanciare un Kindle Fire HD da 99 dollari

Un Amazon Kindle Fire da soli 99 dollari? Stando alle indiscrezioni potrebbe presto arrivare sul mercato per sbaragliare la concorrenza

Amazon Kindle Fire HD

Il mercato dei tablet low cost potrebbe presto dare il benvenuto ad un nuovo illustre esponente, una versione più economica dell'Amazon Kindle Fire HD che dovrebbe essere commercializzata a 99 dollari.

Dotato di un display da 7 pollici con risoluzione 1280x800 pixel, il terminale dovrebbe essere animato da un processore TI OMAP e vantare grosso modo le principali caratteristiche del modello attualmente venduto a 199 dollari.

Se tali indiscrezioni dovessero rivelarsi fondate, Amazon avrebbe un asso nella manica per competere con il Nexus 7 e gli altri principali tablet di fascia bassa: un terminale dalla dotazione hardware competitiva a dispetto di un prezzo che praticamente non avrebbe rivali.

Del resto il principale obiettivo del produttore statunitense non sarebbe quello di guadagnare con i propri tablet quanto, piuttosto, con la vendita dei contenuti multimediali: e maggiore è il quantitativo di terminali che riesce a vendere, più ampi sono i possibili margini di guadagno con il comparto software.

Non ci resta che attendere informazioni ufficiali da Amazon, non potendosi escludere l'ipotesi che il produttore stia soltanto progettando di tagliare il prezzo del suo attuale device piuttosto che lanciarne uno tutto nuovo. Vedremo.

Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

Un Amazon Kindle Fire da soli 99 dollari? Stando alle indiscrezioni potrebbe presto arrivare sul mercato per sbaragliare la concorrenza

Amazon Kindle Fire HD

Il mercato dei tablet low cost potrebbe presto dare il benvenuto ad un nuovo illustre esponente, una versione più economica dell'Amazon Kindle Fire HD che dovrebbe essere commercializzata a 99 dollari.

Dotato di un display da 7 pollici con risoluzione 1280×800 pixel, il terminale dovrebbe essere animato da un processore TI OMAP e vantare grosso modo le principali caratteristiche del modello attualmente venduto a 199 dollari.

Se tali indiscrezioni dovessero rivelarsi fondate, Amazon avrebbe un asso nella manica per competere con il Nexus 7 e gli altri principali tablet di fascia bassa: un terminale dalla dotazione hardware competitiva a dispetto di un prezzo che praticamente non avrebbe rivali.

Del resto il principale obiettivo del produttore statunitense non sarebbe quello di guadagnare con i propri tablet quanto, piuttosto, con la vendita dei contenuti multimediali: e maggiore è il quantitativo di terminali che riesce a vendere, più ampi sono i possibili margini di guadagno con il comparto software.

Non ci resta che attendere informazioni ufficiali da Amazon, non potendosi escludere l'ipotesi che il produttore stia soltanto progettando di tagliare il prezzo del suo attuale device piuttosto che lanciarne uno tutto nuovo. Vedremo.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: