Home > News > ADUC: la rimodulazione delle tariffe TIM è illegittima

ADUC: la rimodulazione delle tariffe TIM è illegittima

Negli scorsi giorni TIM ha preannunciato ai suoi utenti, attraverso un SMS, una rimodulazione delle sue tariffe. Tale operazione, secondo ADUC, è illegale ed è stata prontamente denunciata al Garante nelle Comunicazioni e al Garante della Concorrenza e del Mercato.

ADUC ha inoltre informato che, per quanto concerne il Codice delle comunicazioni elettroniche, non è consentito a TIM di modificare unilateralmente un elemento fondamentale del contratto come la tariffazione delle chiamate, a meno di una previsione inclusa nel contratto e per giustificati motivi.

Gli utenti che non vogliono vedersi cambiare il proprio piano tariffario possono inviare al gestore una diffida copiandola da questo link.

Fonte: ADUC

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Negli scorsi giorni TIM ha preannunciato ai suoi utenti, attraverso un SMS, una rimodulazione delle sue tariffe. Tale operazione, secondo ADUC, è illegale ed è stata prontamente denunciata al Garante nelle Comunicazioni e al Garante della Concorrenza e del Mercato.

ADUC ha inoltre informato che, per quanto concerne il Codice delle comunicazioni elettroniche, non è consentito a TIM di modificare unilateralmente un elemento fondamentale del contratto come la tariffazione delle chiamate, a meno di una previsione inclusa nel contratto e per giustificati motivi.

Gli utenti che non vogliono vedersi cambiare il proprio piano tariffario possono inviare al gestore una diffida copiandola da questo link.

Fonte: ADUC

Sistema Operativo: 
Contenuto: