Home > News > Adobe Photoshop Touch: il fotoritocco con i tablet Android e iOS

Adobe Photoshop Touch: il fotoritocco con i tablet Android e iOS

I tablet come sostituti dei complessi software di fotoritocco. Uno scenario ancora lontano dalla realtà, ma a cui, forse si potrà arrivare nei prossimi anni. Nel frattempo Adobe inizia a porre le basi di quella che potrebbe essere considerata una piccola rivoluzione nel photo editing.

photoshop logo

Adobe Photoshop Touch combina elementi di Adobe Bridge a veri e propri strumenti di fotoritocco ereditati da Adobe Lightroom. Integra inoltre funzioni di ricerca delle immagini grazie al motore di Google e consente di gestire i file archiviati localmente.

Il software, che verrà a breve distribuito sia per la piattaforma Android sia, a seguire, per quella iOS, include strumenti di fotoritocco molto utilizzati dagli utilizzatori di Photoshop, come la gestione dei livelli, gli strumenti di selezione dell'immagine e l'inserimento di testi. Non mancano strumenti di condivisione delle immagini che sfruttano i più diffusi social network, come Facebook e Adobe Creative Cloud.

Le foto potranno essere acquisite direttamente dalla fotocamera del tablet, processate tramite gli strumenti di fotoritocco e successivamente condivise. Per venire incontro alle esigenze dell'utente alle prime armi, Adobe inserirà una serie di tutorial in grado di illustrare le funzioni base del software.

Adobe Photosthop Touch non è stato ancora lanciato ufficialmente, ma è in dirittura d'arrivo. Costerà circa 9 dollari e

Fonte: Pocket-Lint

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

I tablet come sostituti dei complessi software di fotoritocco. Uno scenario ancora lontano dalla realtà, ma a cui, forse si potrà arrivare nei prossimi anni. Nel frattempo Adobe inizia a porre le basi di quella che potrebbe essere considerata una piccola rivoluzione nel photo editing.

photoshop logo

Adobe Photoshop Touch combina elementi di Adobe Bridge a veri e propri strumenti di fotoritocco ereditati da Adobe Lightroom. Integra inoltre funzioni di ricerca delle immagini grazie al motore di Google e consente di gestire i file archiviati localmente.

Il software, che verrà a breve distribuito sia per la piattaforma Android sia, a seguire, per quella iOS, include strumenti di fotoritocco molto utilizzati dagli utilizzatori di Photoshop, come la gestione dei livelli, gli strumenti di selezione dell'immagine e l'inserimento di testi. Non mancano strumenti di condivisione delle immagini che sfruttano i più diffusi social network, come Facebook e Adobe Creative Cloud.

Le foto potranno essere acquisite direttamente dalla fotocamera del tablet, processate tramite gli strumenti di fotoritocco e successivamente condivise. Per venire incontro alle esigenze dell'utente alle prime armi, Adobe inserirà una serie di tutorial in grado di illustrare le funzioni base del software.

Adobe Photosthop Touch non è stato ancora lanciato ufficialmente, ma è in dirittura d'arrivo. Costerà circa 9 dollari e

Fonte: Pocket-Lint

Sistema Operativo: 
Contenuto: