Home > News > Acer Iconia Tab A100 approvato dalla FCC

Acer Iconia Tab A100 approvato dalla FCC

L'Acer Iconia Tab A100, uno dei primi tablet Honeycomb 3.0 con schermo da 7", era atteso per il mese di maggio e successivamente rimandato alla seconda metà dell'anno per una presunta incompatibilità con il sistema operativo di Google. Lo sviluppo del tablet non è però in discussione e l'approvazione da parte della FCC ne rappresenta una ulteriore conferma.

acer iconia tab a100

L'approvazione dell'ente federale statunitense reca la data dello scorso 3 giugno e rappresenta quindi la prova che il tablet è tutt'ora in fase di sviluppo e si prepara a raggiungere il mercato. La documentazione allegata alla richiesta di approvazione può essere consultata collegandosi a questo indirizzo.

Alla luce della recente approvazione non è da escludere che l'arrivo sul mercato potrebbe essere più vicino di quanto non si immaginava alla luce dell'annunciato rinvio. Acer potrebbe aver trovato il modo di superare i problemi di compatibilità con il sistema opeativo di Google e causati principalmente dalla risoluzione del display (1024x600 pixel)  non il linea con quella standard dei tablet Android Honeycomb (1280x800 pixel).

Non resta che attendere ulteriori dettagli a riguardo.

Fonte: FCC via Engadget

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

L’Acer Iconia Tab A100, uno dei primi tablet Honeycomb 3.0 con schermo da 7″, era atteso per il mese di maggio e successivamente rimandato alla seconda metà dell’anno per una presunta incompatibilità con il sistema operativo di Google. Lo sviluppo del tablet non è però in discussione e l’approvazione da parte della FCC ne rappresenta una ulteriore conferma.

acer iconia tab a100

L’approvazione dell’ente federale statunitense reca la data dello scorso 3 giugno e rappresenta quindi la prova che il tablet è tutt’ora in fase di sviluppo e si prepara a raggiungere il mercato. La documentazione allegata alla richiesta di approvazione può essere consultata collegandosi a questo indirizzo.

Alla luce della recente approvazione non è da escludere che l’arrivo sul mercato potrebbe essere più vicino di quanto non si immaginava alla luce dell’annunciato rinvio. Acer potrebbe aver trovato il modo di superare i problemi di compatibilità con il sistema opeativo di Google e causati principalmente dalla risoluzione del display (1024×600 pixel)  non il linea con quella standard dei tablet Android Honeycomb (1280×800 pixel).

Non resta che attendere ulteriori dettagli a riguardo.

Fonte: FCC via Engadget

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: