Home > News > 4geek Horus: unboxing e prime impressioni

4geek Horus: unboxing e prime impressioni

Il 4geek horus  è lo smartphone che farà da protagonista ad una nostra nuova recensione: il terminale Android, infatti, è da poche ore giunto in redazione, suscitando in noi un certo interesse per alcune delle feature che può vantare e che non lo fanno passare inosservato, a partire dall'ampio display da 4,3 pollici.

4geek horus

Si tratta di uno smartphone basato su Android 2.2 e dotato di tutte le principali caratteristiche hardware che siamo abituati a trovare sui terminali di prima fascia: dal processore da 1 GHz ad una fotocamera da 5 megapixel con flash LED e autofocus; dal supporto MicroSD al GPS con bussola digitale; dal WiFi al Bluetooth 2.1.

Il 4geek Horus è anche uno smartphone molto curato dal punto di vista estetico: il nero, del resto, è un colore che aiuta molto in tal senso, regalando al terminale un aspetto sobrio ed "importante".

4geek horus4geek horus
Basta aprire la confezione di vendita del 4geek Horus per rendersi conto che il produttore desidera non scontentare l'utente: al suo interno, infatti, troviamo il caricabatterie, il cavo microUSB, gli auricolari stereo, la manualistica e 2 batterie da 1.300 mAh.

La cover posteriore del 4geek Horus è realizzata in materiale plastico gommato, soluzione che rende molto piacevole al tatto l'utilizzo del terminale. La nostra prima impressione sui materiali utilizzati dal produttore e sul loro assemblaggio è piuttosto positiva: il 4geek Horus è esente da scricchiolìi o rumorini indesiderati.

4geek horus
Nella parte posteriore del 4geek Horus trovano posto la fotocamera da 5 megapixel, supportata dal flash LED e gli speaker stereo.

4geek horus4geek horus
Il 4geek Horus può vantare spessore e peso piuttosto contenuti, rivelandosi comodo da impugnare nonostante l'ampiezza del suo display. Nella parte inferiore della scocca trovano posto i vari connettori del device ed il microfono.

Per quanto riguarda l'aspetto software, il 4geek Horus fa "girare" al momento Android 2.2 Froyo anche se il produttore ci ha già comunicato che presto sarà disponibile l'aggiornamento a Gingerbread. Ad ogni modo, nelle prime ore di utilizzo abbiamo trovato il terminale fluido e stabile: nei prossimi giorni potremo valutare le sue prestazioni anche in condizioni di stress.

4geek horus
Il 4geek Horus presenta l'interfaccia di default di Android 2.2 Froyo, soluzione che contribuisce a rendere il device fluido.

4geek horus

A questo punto possiamo cominciare i nostri consueti test, dandovi sin d'ora appuntamento al video hands-on ed alla nostra approfondita recensione del 4geek Horus.

Fonte: AgeMobile

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Il 4geek horus  è lo smartphone che farà da protagonista ad una nostra nuova recensione: il terminale Android, infatti, è da poche ore giunto in redazione, suscitando in noi un certo interesse per alcune delle feature che può vantare e che non lo fanno passare inosservato, a partire dall'ampio display da 4,3 pollici.

4geek horus

Si tratta di uno smartphone basato su Android 2.2 e dotato di tutte le principali caratteristiche hardware che siamo abituati a trovare sui terminali di prima fascia: dal processore da 1 GHz ad una fotocamera da 5 megapixel con flash LED e autofocus; dal supporto MicroSD al GPS con bussola digitale; dal WiFi al Bluetooth 2.1.

Il 4geek Horus è anche uno smartphone molto curato dal punto di vista estetico: il nero, del resto, è un colore che aiuta molto in tal senso, regalando al terminale un aspetto sobrio ed "importante".

4geek horus4geek horus
Basta aprire la confezione di vendita del 4geek Horus per rendersi conto che il produttore desidera non scontentare l'utente: al suo interno, infatti, troviamo il caricabatterie, il cavo microUSB, gli auricolari stereo, la manualistica e 2 batterie da 1.300 mAh.

La cover posteriore del 4geek Horus è realizzata in materiale plastico gommato, soluzione che rende molto piacevole al tatto l'utilizzo del terminale. La nostra prima impressione sui materiali utilizzati dal produttore e sul loro assemblaggio è piuttosto positiva: il 4geek Horus è esente da scricchiolìi o rumorini indesiderati.

4geek horus
Nella parte posteriore del 4geek Horus trovano posto la fotocamera da 5 megapixel, supportata dal flash LED e gli speaker stereo.

4geek horus4geek horus
Il 4geek Horus può vantare spessore e peso piuttosto contenuti, rivelandosi comodo da impugnare nonostante l'ampiezza del suo display. Nella parte inferiore della scocca trovano posto i vari connettori del device ed il microfono.

Per quanto riguarda l'aspetto software, il 4geek Horus fa "girare" al momento Android 2.2 Froyo anche se il produttore ci ha già comunicato che presto sarà disponibile l'aggiornamento a Gingerbread. Ad ogni modo, nelle prime ore di utilizzo abbiamo trovato il terminale fluido e stabile: nei prossimi giorni potremo valutare le sue prestazioni anche in condizioni di stress.

4geek horus
Il 4geek Horus presenta l'interfaccia di default di Android 2.2 Froyo, soluzione che contribuisce a rendere il device fluido.

4geek horus

A questo punto possiamo cominciare i nostri consueti test, dandovi sin d'ora appuntamento al video hands-on ed alla nostra approfondita recensione del 4geek Horus.

Fonte: AgeMobile

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: